mercoledì, Ottobre 5, 2022
HomeSportMario Balotelli, dopo la lite con Montella arriva la clamorosa decisione: è...

Mario Balotelli, dopo la lite con Montella arriva la clamorosa decisione: è ufficiale

C'è un'importante novità per Mario Balotelli dopo che il calciatore dell'Adama Demirspor ha litigato con l'allenatore Vincenzo Montella: ecco di cosa si tratta

Mario Balotelli è un noto calciatore italiano di origini ghanesi. Nato a Palermo il 12 agosto 1990, ha iniziato a giocare a calcio da bambino. Dopo aver giocato per alcune squadre dilettantistiche, nel 2001 è entrato nella squadra giovanile del Lumezzane. Il suo esordio in prima squadra è arrivato nel 2006, quando non aveva ancora 16 anni. Il talento del giocatore gli ha permesso di essere notato dall'Inter. Dal 2007 al 2010 giocò per i nerazzurri, poi approdò al Manchester City.

Nel 2010, Balotelli esordì anche nella nazionale italiana, coronando il suo sogno di vestire la maglia azzurra. Intanto, dopo il periodo al Manchester City, nel 2013 è stato acquistato dal Milan. Negli anni successivi ha cambiato diverse squadre: prima il Liverpool, poi il Nizza, poi l'Olympique Marsiglia. Il travagliato percorso calcistico del calciatore palermitano è continuato al Brescia, poi al Monza e, infine, all'Adana Demirspor. È dal 2021 che Balotelli gioca con la squadra turca, che milita in Super Lig, la prima divisione del campionato di quella nazione. La squadra è allenata da un altro italiano, l'ex attaccante della Roma Vincenzo Montella.

La clamorosa decisione su Mario Balotelli

Recentemente, il calciatore palermitano e l'allenatore di Pomigliano d'Arco hanno avuto un alterco. La lite, avvenuta dopo la partita contro l'Umraniye, è stata talmente accesa che tra Mario Balotelli e Vincenzo Montella stava per nascere una rissa. Per questo motivo, il calciatore palermitano si è trovato costretto ad abbandonare il team turco. Dopo nemmeno un anno dal suo arrivo in Super Lig, dunque, Mario Balotelli abbandona il campionato di quel paese. Nelle ultime ore, però, è stato rivelato il nome della squadra che accoglierà il calciatore palermitano dopo la dipartita dall'Adana Demirspor.

A riferirlo è stata RSI, la radiotelevisione svizzera: Mario Balotelli giocherà nella squadra svizzera del Sion. In giornata l'ex attaccante del Milan arriverà nel Canton Vallese, dove si sottoporrà alle visite mediche di routine. Come riporta RaiNews, dopo le visite firmerà il contratto con la squadra svizzera, attualmente terza nella Super League. Anche al Sion incontrerà un allenatore italiano: parliamo dell'ex difensore Paolo Tramezzani. La trattativa tra Sion e Demirspor si è conclusa con un pagamento di 2 milioni di euro da parte della squadra svizzera. Balotelli ha firmato un contratto di due anni, ma c'è anche l'opzione di una terza stagione con la maglia del Sion. Il giocatore percepirà 3 milioni di euro l'anno.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Monza, il colpo finale di Galliani: in arrivo un ex Chelsea