giovedì, Settembre 29, 2022
HomeEconomiaCarta Docente, arriva il bonus di 500 euro per gli insegnanti italiani:...

Carta Docente, arriva il bonus di 500 euro per gli insegnanti italiani: ecco come richiederlo

Anche quest'anno arriva la carta docente, un particolare bonus del valore di 500 euro destinato agli insegnanti. Ecco tutti i dettagli

In un recente articolo avevamo parlato della proposta del Coordinamento Nazionale dei Docenti della disciplina dei Diritti Umani riguardante la disposizione di un bonus dedicato ai docenti fuorisede. Tra le cause che hanno portato il CNDDU a formulare la proposta, c'è il netto aumento dei prezzi del gas, dell'energia e delle materie prime. Secondo delle stime pubblicate dal Codacons, nel prossimo autunno le famiglie italiane potrebbero spendere 711 euro mensili in più rispetto alla media dell'ultimo periodo. Il bonus proposto dal Consiglio avrebbe un valore di 300 o 400 euro mensili, e sarebbe assegnato in particolare ai docenti fuorisede.

In attesa della discussione di questo particolare bonus, ne è stato ufficializzato un altro. Parliamo della cosiddetta Carta Docente, un bonus di 500 euro destinato agli insegnanti di ruolo italiani. Questo bonus, che è stato già erogato negli anni precedenti, potrà essere richiesto per l'anno scolastico 2022-2023. Nei prossimi paragrafi saranno spiegati tutti i dettagli riguardanti la Carta Docente.

Carta Docente: ecco tutti i dettagli

La Carta Docente è chiamata anche "Bonus Cultura". Il valore è di 500 euro ed essa può essere spesa per diversi scopi. Si può utilizzare per comprare libri di testo, oppure per seguire corsi di aggiornamento professionale. L'iniziativa, promossa dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, prevede che tale indennità potrà essere utilizzata anche in altri modi. Sarà valida, infatti, anche per comprare biglietti di accesso ad eventi culturali, ma anche per l'iscrizione a corsi di laurea o master universitari, nonché per biglietti del teatro e del cinema. Per richiederlo è necessario accedere con le proprie credenziali SPID al sito della Carta del Docente, aperto proprio dal Miur. L'indennità potrà essere spesa fino alla fine dell'anno scolastico successivo alla richiesta. Ad esempio, quella per l'anno scolastico 2021/2022 potrà essere spesa entro il 31 agosto 2023.

Il valore del bonus è, come già detto, di 500 euro. Nei prossimi anni, però, questo potrebbe diminuire, a causa dei possibili tagli alle risorse economiche destinate a questa tipologia di bonus. Come riporta SkyTG24, nei prossimi anni la Carta Docente potrebbe valere 130 euro in meno, e cioè 370 euro in tutto. In attesa di ulteriori aggiornamenti su un'eventuale decurtazione dei fondi, si specifica che tutti gli insegnanti di ruolo possono fare richiesta per l'indennità.

LEGGI ANCHE>>>Rientro a scuola, la nota ufficiale del Miur: novità importanti per gli alunni positivi al COVID