domenica, Agosto 14, 2022
HomeCuriositàNon hai il ferro da stiro in vacanza? Ecco 3 soluzioni per...

Non hai il ferro da stiro in vacanza? Ecco 3 soluzioni per avere comunque vestiti al top

Fa troppo caldo per usare il ferro da stiro o non lo sapete usare bene? Non c'è problema: ecco tre semplici trucchi per stirare velocemente e senza utilizzare l'odiato ferro

Stirare non piace a nessuno, o quasi. Tra le faccende domestiche, quella dedicata alla rimozione delle pieghe dei tessuti è probabilmente quella più odiata. Richiede attenzione, tempo, sudore e sofferenza; insomma, è un'attività proprio noiosa. Eppure, non si può evitare di utilizzare il ferro da stiro: vi sentireste tranquilli a indossare magliette, camicie e jeans raggrinziti e spiegazzati dopo il lavaggio della lavatrice? Ve lo diciamo noi: no.

Se in inverno il ferro da stiro è un nemico, in estate rischia di diventare la nostra nemesi. Questo perché emana un insopportabile calore e ci costringe a restare in piedi per lunghe ore, grondanti di sudore. Per questo motivo, l'errore è dietro l'angolo: un calo di attenzione, una distrazione dovuta dal caldo e "SBAM", la camicia si macchia oppure, peggio ancora, si brucia. Fortunatamente, però, stiamo per darvi tre semplici trucchi per stirare velocemente senza dover utilizzare l'odiato ferro da stiro.

Le alternative al ferro da stiro

In nostro aiuto è venuto Tipiù.com, che in una semplice guida ha elencato tre alternative al classico ferro. La prima è la pentola: prendete una pentola dal fondo largo e riscaldate un po' d'acqua al suo interno. Con il fondo caldo sui vestiti è possibile ottenere lo stesso risultato ottenuto con il nostro odiato nemico. Per le fan dell'hairstyling fai da te c'è invece la piastra dei capelli: qualche colpo di piastra e si potranno stirare tutti i vestiti, persino nei punti più difficili da raggiungere! Un'alternativa sicuramente più comoda, meno ingombrante e più veloce del ferro da stiro, anche se bisogna fare attenzione. La piastra potrebbe macchiare più facilmente gli indumenti; per questo, è necessario che sia pulita e immacolata. Inoltre, non deve essere troppo calda: potrebbe bruciare la vostra t-shirt preferita!

L'ultimo trucco è, forse, quello più conosciuto. Si usa di solito per asciugare presto i vestiti, ma può anche evitare la formazione di pieghe, ed è anche questo uno strumento nato per la cura dei capelli. Parliamo, naturalmente, del phon: basta puntarlo sui vestiti, ad una distanza di 3 cm e ad una forza media, per dire addio alle piegature. Oltre a questi tre trucchi, c'è un bonus, ed è un consiglio su come fare il bucato. Dopo aver lavato gli indumenti, invece di stenderli sull'attaccapanni, sarebbe meglio appenderli sulle grucce o con degli omini dotati di ganci e pinzette. Potrebbero asciugarsi in maniera perfetta senza dover ricorrere alla stiratura: provare per credere!

LEGGI ANCHE>>>Come eliminare macchie di crema solare da vestiti e costumi: la soluzione facile e a costo zero