martedì, Agosto 9, 2022
HomeNotizie TVSanremo 2023, Gerry Scotti pronto a soffiare il posto ad Amadeus: le...

Sanremo 2023, Gerry Scotti pronto a soffiare il posto ad Amadeus: le sue parole sono una chiara provocazione

Il noto conduttore lombardo Gerry Scotti ha confessato di sognare il Festival di Sanremo. Che l'edizione del 2023 sia quella giusta?

Chi non sogna di condurre il Festival di Sanremo? Il timone della nota manifestazione canora è forse considerato il vero punto d'arrivo dai conduttori italiani, e molti, anche tra i più grandi, non hanno avuto quest'onore. Uno di questi è Gerry Scotti, che nonostante sia tra i presentatori più amati e di maggior successo di sempre non ha ancora condotto il festival della Canzone italiana. Pseudonimo di Virginio Scotti, Gerry è nato a Miradolo Terme, in provincia di Pavia, il 7 agosto 1956. Il suo esordio in radio è arrivato prestissimo: già alla fine degli anni '70, infatti, diventò speaker di Radio Milano International, che poi è diventata R101. Nel 1982 è approdato a Radio Deejay, e l'emittente di Claudio Cecchetto è stata un vero e proprio trampolino di lancio per il presentatore lombardo. Dopo Deejay, infatti, è arrivata la televisione. PassaparolaChi vuol essere milionario?Paperissima sono solo alcuni dei famosissimi show condotti da uno dei più noti volti Mediaset.

Un altro amato conduttore televisivo che ha iniziato la sua carriera in radio è Amedeo Sebastiani, in arte Amadeus. Amadeus ha lavorato a Radio Deejay più o meno negli stessi anni del suo collega di Miradolo Terme. Claudio Cecchetto lo notò infatti nel 1986. Poi, anche per lui arrivò la TV: prima Mediaset, poi Rai, prima il Festivalbar e poi Castrocaro. Negli anni Duemila, entrambi i presentatori si sono fatti conoscere per i loro game show della fascia preserale, e cioè Azzardo su Rai 1 e Chi vuol essere milionario? su Canale 5.

Il sogno di Gerry Scotti

Insomma, le carriere dei due conduttori sono praticamente parallele. Solo Amadeus, però, ha condotto il Festival di Sanremo, mentre Gerry Scotti non ha mai avuto questo onore. Durante un'intervista concessa a Il Messaggero, il presentatore lombardo ha confessato di sognare il Festival. Nonostante ciò, il volto di Canale 5 non invidia Amadeus, che è sempre stato un amico oltre che un collega. Quest'ultimo, infatti, l'ha invitato due volte a partecipare al Festival, ma per un motivo o per un altro Scotti non ha mai potuto accettare l'invito. Che possa essere uno degli ospiti segreti del prossimo Sanremo, che verrà condotto per la terza volta consecutiva? Noi ce lo auguriamo, come sogniamo di vederlo al timone della manifestazione canora negli anni successivi al 2023. E, sicuramente, lo spera anche lui. Alla domanda del giornalista de Il Messaggero sulla sua reazione a un'eventuale proposta di conduzione ha, infatti, risposto: "Sanremo è Sanremo".

LEGGI ANCHE>>>Gerry Scotti, matrimonio annullato dentro casa sua: il conduttore reagisce malissimo