venerdì, Agosto 19, 2022
HomeSpettacoloVi ricordate Giulia Michelini, protagonista di Rosy Abate? Ecco che fine ha...

Vi ricordate Giulia Michelini, protagonista di Rosy Abate? Ecco che fine ha fatto

Che fine ha fatto l'indimenticabile regina di Palermo Rosy Abate, Giulia Michelini all'anagrafe? Ecco cosa fa oggi la protagonista di Squadra Antimafia.

Le fiction targate Mediaset Squadra Antimafia e Rosy Abate, sono state un vero e proprio successo di pubblico e critica. Hanno tenuto incollati al piccolo schermo milioni di spettatori, che hanno amato luci e ombre del personaggio interpretato dalla bravissima Giulia Michelini. Un successo inaspettato, non per il talento già ampiamente mostrato dall'attrice, ma soprattutto per l'empatia che si è creata con il pubblico.

Difficile immaginare e comprendere come una donna colpevole di molteplici reati, tra cui svariati omicidi, possa allo stesso tempo commuovere e intenerire per la sua fragilità e il suo animo buono celato dietro il grilletto di una pistola. Tutto questo però è successo e la Michelini, è ormai legata indissolubilmente all'immagine di Rosy, più grande complice del suo successo. Dopo lo spin-off La Regina di Palermo, nel quale la mafiosa siciliana è stata mostrata alle prese con il figlio Leonardo e il loro rapporto complicato, Giulia ha annunciato di volersi ritirare dalle scene, in particolare dalla televisione. Che fine ha fatto dunque l'interprete romana?

Cosa fa oggi Giulia Michelini

Nel settembre del 2019, Giulia Michelini annunciava l'addio al personaggio di Rosy Abate. In un'intervista rilasciata a Tv, Sorrisi e Canzoni, la ragazza chiarì che dopo aver tolto i panni della regina di Palermo, non avrebbe fatto più niente. Si sarebbe dedicata al figlio Giulio, unica priorità assoluta per lei. In pochi sanno che l'attrice è diventata mamma non ancora ventenne. Dopo quasi tre anni di meritato riposo però, si è fatto risentire il richiamo dell'arte e della recitazione.

I suoi numerosi fan, scioccati e delusi dal suo annuncio nel 2019, avranno modo di rivederla all'opera a teatro con la sorella Paola, già insieme a lei nello spin-off di Squadra Antimafia. Le due saranno le protagoniste dello spettacolo "Alza la voce", con la regia di Paolo Civati. La storia si ispira a quella dell'orso polare Pizza, tenuto per anni rinchiuso nella teca di un centro commerciale in Cina per intrattenere i clienti. La triste vicenda del mammifero, è utilizzata nello spettacolo per condurre ad una riflessione sugli stereotipi che ingabbiano l'universo femminile. Le due attrici interpretano Stella, la donna che si occupa delle pulizie nel centro commerciale, e Pizza, rinchiusa all'interno della teca, priva di energie vitali necessarie per combattere e uscire. Ovviamente Stella è lì per aiutarla e farà di tutto per riuscirci.

LEGGI ANCHE>>>Amici 21, inizia il serale: il tris di giudici scelto da Maria De Filippi farà discutere