giovedì, Agosto 18, 2022
HomeSpettacoloFlavio Briatore fa un altro affronto alla città di Napoli, c'entra il...

Flavio Briatore fa un altro affronto alla città di Napoli, c'entra il Presepe: “Sei solo un buffone!”

Flavio Briatore, di recente al centro di una polemica per alcune offese da lui mosse nei confronti della pizza napoletana, dà un altro sonoro "schiaffo" alla città di Partenope e il web non lo perdona.

Flavio Briatore di certo non necessita di presentazioni: rappresenta uno dei volti più noti nel nostro Paese. Volendo sintetizzare la sua vita al massimo si può parlare di sfarzi ed eccessi che è riuscito a permettersi grazie all'eccellente lavoro da imprenditore. Originario di Verzuolo, classe 1950, vanta diversi ristoranti di lusso in località come Dubai, Porto Cervo, Montecarlo, Forte dei Marmi, Tropea, Londra. È famoso anche e soprattutto per la sua ricchezza. Nel 2020 secondo Forbes è stato l’imprenditore maggiormente pagato, avendo intascato 58 milioni di dollari. Una cifra sicuramente importante.

Recentemente l'imprenditore è stato protagonista di una polemica riguardante la pizza. Una polemica che non sembra destinata a fermarsi e che vede al centro lui e i pizzaioli partenopei. Briatore infatti sostiene che il prezzo delle pizze sia troppo basso a Napoli e che quindi questo implichi una cattiva qualità degli ingredienti. Al contrario i pizzaioli della città che ha dato i natali all'alimento si difendono asserendo che la pizza sia per natura un cibo poco costoso in quanto popolare. Oggi però arriva l'ennesimo affronto da parte di Flavio... Che è successo?

Flavio Briatore tra i simboli di Napoli e il web non si contiene: "Ma da quando sei pizzaiolo?"

A quanto sembra da un post comparso qualche ora fa sul suo profilo Instagram, Flavio Briatore è pronto a diventare un protagonista del presepe napoletano. Una statuina lo raffigura infatti con i classici occhiali da sole che lo contraddistinguono. Sotto al post l'imprenditore si dice fiero di essere entrato nella grande famiglia del presepe partenopeo e asserisce di stimare i pizzaioli napoletani che lavorano nella città in questione e in tutto il mondo, portando una tradizione così importante anche fuori dall'Italia. Nella statuina lo vediamo intento ad impastare un pezzo di pizza con l'espressione concentrata nel lavoro tanto impegnativo.

briatore

Come sempre i napoletani riescono a fare ironia su tutto e, a giudicare dalle sue parole, anche Flavio Briatore sembra divertito dall'accaduto. D'altro canto moltissimi sono i personaggi che ogni anno finiscono nel presepe dei napoletani, amanti della tradizione e dell'innovazione allo stesso tempo. Meno divertiti appaiono però i più ferventi sostenitori della pizza che si sono legati al dito gli atteggiamenti poco amichevoli dell'imprenditore dei giorni scorsi e che infatti scrivono commenti come: "Sei solo un buffone! Da quando sei pizzaiolo?" oppure "Sei ricco nelle tasche ...e povero nel cuore!".

LEGGI ANCHE: Flavio Briatore fuori controllo: "La pizza a Napoli non sanno farla", la reazione di Giuseppe Cruciani