mercoledì, Giugno 29, 2022
HomeNotizie TVVuoi diventare mamma ma hai paura di non riuscire a sostenere le...

Vuoi diventare mamma ma hai paura di non riuscire a sostenere le spese? Ecco come richiedere il bonus INPS pensato per te

La maternità è il desiderio più grande di tante donne, per le quali questo passo rappresenta il passo decisivo per sancire l’amore con il proprio partner. I costi di mantenimento di un figlio però non sono da poco, pertanto il Governo non si è tirato indietro, scegliendo di intervenire tramite il “Bonus Mamme”.

Oramai da anni nella nostra nazione si sta registrando una diminuzione drastica delle nascite, per colpa soprattutto di contratti lavorativi che non consentono di fare progetti tanto “impegnativi”. È questa la ragione per cui non mancano coloro che considerano non “adatte” a svolgere una professione le donne che scelgono di avere figli. Portare a termine una gravidanza, infatti, comporta il bisogno di far fronte a spese importanti, quali quelle necessarie per vestiti, cibo e scuole, solo per citare alcune delle voci che prima vengono in mente. Tante finiscono in tal modo per rimandare di continuo spaventate dalla circostanza che le attenderebbe.

L’aumento dei prezzi che sta riguardando molti settore del nostro quotidiano non aiuta certamente le donne che già partono “prevenute” sulla faccenda. Appunto per questa ragione il governo, assieme all’INPS, ha scelto di non far finta di niente e ha creato un provvedimento per l’occasione. È una misura chiamata “Bonus Mamma Domani 2022” ed è rivolta ad alcune precise categorie. Vediamo quali.

Volete diventare mamme ma vi preoccupano le spese? Arriva l’aiuto che aspettavate!

Ragionare sull’affrontare una spesa duratura nel tempo è diventato secondo molti quasi impossibile, soprattutto per via dei sempre maggiori rincari introdotti ultimamente. Perciò è inevitabile che anche solo l’idea di portare avanti una gravidanza può spaventare le donne che vorrebbero realizzare questo obiettivo ma che sono titubanti per i costi alle spalle di esso.

È stato pensato proprio per dare una mano a chi è in situazioni difficoltose il “Bonus Mamme Domani 2022“, che si può considerare come una sorta di premio per una nascita o per un’adozione, rivolto alle famiglie che hanno scelto di realizzare il loro sogno di allargarsi.

Potrà usufruire di tale importante misura realizzata dallo stato anche chi già è mamma da un po’. Secondo quanto scritto dall’INPS all’interno di una specifica circolare, “le domande di premio alla nascita riguardo la ‘nascita avvenuta’ possono essere acquisite per i nati sino al 28 febbraio del 2022”.

Vediamo quindi le cifre: per i nati o adottati nel periodo che va dal 1° gennaio al 31 dicembre del 2020, il bonus è di 800 euro, a prescindere dal reddito della famiglia. Ma come fare domanda? La futura madre può chiedere questa agevolazione dal settimo mese di gestazione, o entro 365 giorni dalla nascita o adozione del proprio bambino. Basta effettuare la specifica procedura sul sito dell’INPS e in pochi minuti l’istanza verrà portata a termine.

LEGGI ANCHE: INPS, Bonus Estivo di 400€ alle famiglie con figli a carico senza distinzione di reddito: i dettagli