venerdì, Luglio 1, 2022
HomeCuriositàChiara Nasti torna a parlare del 'gamberetto' di Zaniolo ma la toppa...

Chiara Nasti torna a parlare del 'gamberetto' di Zaniolo ma la toppa è peggio del buco

Classe '98 nata a Materdei, famosissimo Rione di Napoli, Chiara Nasti è figlia di due commercianti napoletani.

A soli 15 anni apre un blog che nel giro di poco tempo le garantisce un successo inaspettato. Una tra le prime fashion blogger italiane, la piccola ragazza parla della sua vita e offre suggerimenti di bellezza e moda. Stiamo parlando di una personalità ad oggi molto discussa che spesso attrae l'attenzione delle pagine di gossip.

Il clamore che suscitò il suo blog la fece approdare in televisione nel programma Mediaset "Chiambretti Night", dove ha raccontato un lavoro che ai tempi era davvero appena nato, la curiosità è talmente tanta che, appena sedicenne pubblica, un libro per Mondadori "@nastilove- Diario di una fashion blogger" dove si descrive una ragazza normale catapultata in un sogno.

Un sogno che negli anni, crescendo, a causa di alcuni scivoloni si è trasformato in un vero e proprio incubo. Milioni sono le piogge di critiche che ha dovuto affrontare, alcune diciamoci la verità, se le è proprio cercate.

Vi ricordiamo una che davvero scatenò tutto il popolo del web e che le garantì un numeroso calo di follower. In una foto postata su Instagram dove la ragazza ormai ventenne è ritratta in un'auto di lusso la nasti scrisse nella caption: "Ogni donna dovrebbe avere quattro animali nella sua vita. Un visone nell'armadio, un Jaguar in garage, una tigre nel letto e un asino che paghi per ogni cosa (papà @enzonasti".

Il web si indignò non solo perché in un periodo di crisi come quello della pandemia sfoggiava auto di lusso, perché gli animalisti non gradirono l'incitamento ai follower ad avere pellicce nell'armadio ma soprattutto per il modo in cui la ragazza si era posta nei confronti del padre. La ragazza si giustificò tramite stories dicendo che la frase era una semplice citazione e che il tag al padre era stato mal interpretato solo dai malpensanti e non dal diretto interessato.

Ancora una volta Chiara torna a parlare di uomini facendo simpatiche metafore con gli animali. Dopo aver interrotto la sua relazione con Zaniolo, ora l'influencer è fidanzata da 10 mesi o poco più con un altro calciatore, Mattia Zaccagni. La coppia è in attesa del loro primo figlio e per il gender reveal hanno affittato lo stadio Olimpico di Roma che si è colorato di azzurro.

Anche li pioggia di critiche, alcuni hanno ritenuto il tutto esagerato e cafone, ma la Nasti ha subito zittito tutti dicendo che a parlare è l'invidia perché non tutti possono permettersi di avere uno stadio per tale evento. Dobbiamo dire però, che l'ultimo tsunami in cui Chiara è protagonista la ragazza è una povera vittima. Il suo ex incitava il coro "il figlio del Zaccagni è di Zaniolo", Chiara non ha perso tempo per apostrofare il suo ex come "gamberetto". La povera Nasti è stata nuovamente criticata nonostante lei avesse risposto all'enorme cattiveria su suo figlio. Ma Chiara... Noi questa volta siamo dalla tua parte e vogliamo approfondire. In che senso "gamberetto"? C'è altro che ci vuoi confessare?

LEGGI ANCHE:Chiara Nasti senza ritegno: "Nicolò Zaniolo aveva un gamberetto tra le gambe", pioggia di critiche