martedì, Giugno 28, 2022
HomeCuriositàVi ricordate Maurizia Paradiso? Arriva un fulmine a ciel sereno: "Ho scoperto...

Vi ricordate Maurizia Paradiso? Arriva un fulmine a ciel sereno: "Ho scoperto di avere la leucemia"

A 59 anni l'attrice per film vietati ai minori Maurizia Paradiso continua ancora a far parlare di sé e, questa volta, la notizia che la vede coinvolta è davvero molto triste. Stando alle sue dichiarazioni rilasciate a  "I Radioattivi",  il programma di Ettore Petraroli e Rosario Verde in onda su Radio Club 91, purtroppo la Paradiso soffrirebbe di leucemia e tutti noi le siamo davvero vicini.

Ai microfoni della succitata trasmissione, appunto, Maurizia ha dichiarato con il suo solito indomabile carattere: A 59 anni ho temuto di dover chiedere congedo come Mango ma io sono come la 500, sono mitica e non vi sbarazzerete di me. Ho la malattia che viene ai bambini: una leucemia simile all'anemia mediterranea. I globuli bianchi mangiano quelli rossi e le piastrine. È una malattia leucemica curabile, è una mutazione genetica del sangue.

Siamo molto contenti, allora, che il male sia curabile e le facciamo quindi il nostro migliore in bocca al lupo. Sottolineiamo, però, che di certo Maurizia non sia un asso nella comunicazione pubblica e spesso, come stavolta, si è espressa con un linguaggio davvero indifendibile. Ha infatti chiosato sull’accaduto sostenendo: Il mio sangue è talmente frocio, femminiello, che ecco cosa è successo.

Fra le mille doti della Paradiso, allora, di certo non figura la diplomazia e crediamo che debba riconsiderare non di poco le sue posizioni sulla diversità. Sempre ai microfoni di Radio Club 91, infatti, si è concessa alcune dichiarazioni su diverse celebrità e crediamo che debba, almeno in quel caso, chiedere scusa a più d’una di esse. "Rocio, la fidanzata di Raoul Bova a Sanremo? La mia collaboratrice domestica è meglio, sembra un tram a muro. Trovo vergognoso Carlo Conti che presenta Sanremo come se stesse facendo l'Eredità, tutto gasato con i soldi dei contribuenti. Emma Marrone vestita da donna è snaturalizzata, con i tacchi vestita di rosso sembra uno dei miei globuli malati. Albano e Romina? Chi se ne frega se si baciano".

Su Selvaggia Lucarelli, poi, davvero non riesce a tenere a freno la lingua e crediamo che l'agguerrita giornalista non lascerà passare l’accaduto in sordina ancora a lungo: Che cos'è Selvaggia Lucarelli,  una donna, una trans o un traliccio di Segrate? Se scrive su Libero si è data molto da fare. È intelligente in tutti i sensi". Sicuri, allora, che Maurizia si riprenda definitivamente al più presto, speriamo soltanto che nel frattempo la smetta di formulare giudizi  così irricevibili su altri volti noti dello spettacolo prima che qualcuno possa decidere di risponderle per le rime.

LEGGI ANCHE: Addio Loredana Lecciso, adesso è ufficiale: non la vedremo più