mercoledì, Giugno 29, 2022
HomeCronaca e PoliticaSanremo 2023, Amadeus prepara un clamoroso ritorno: ci sarà proprio lui, la...

Sanremo 2023, Amadeus prepara un clamoroso ritorno: ci sarà proprio lui, la leggenda del Festival

Uno dei Festival della musica italiana più longevi di sempre, amatissimo e seguitissimo dagli italiani non solo grazie alle nuove uscite musicali ma anche grazie ai numerosi conduttori che si sono alternati con il passare degli anni. Il festival è ormai giunto alla 72esima edizione e sembra essere già pronto ad accogliere un gran numero di cantanti per il Sanremo 2023. Ad aver contribuito ai grandi numeri di share dell'ultima edizione è stato sicuramente l'introduzione del FantaSanremo che tramite le piattaforme  social, ha fatto si che anche le nuove generazioni, che non sempre hanno apprezzato il festival per i tempi troppo lunghi e qualche cantante un po' antiquato.

Il festival ha avuto inizio nel 1951. La prima edizione si svolse all'interno del Teatro del Casinò, un luogo che ospitò il festival fino al 1976. La prima mitica edizione vide trionfare Nilla pizzi con il brano Grazie dei fiori. Da allora centinaia sono stati i cantanti che si sono esibiti su quel palco, che rappresentava anche un vero e proprio trampolino di lancio se pensiamo che da lì proprio sul quel palco ha  avuto inizio la carriera di molti celebri cantanti. Un esempio potrebbe essere Laura Pausini che da poco ha anche lanciato il suo  film  con prive video trattando proprio quest'argomento: "E se non avessi partecipato a Sanremo?"

Salire su quel palco come è un vero e proprio onore non solo come cantante ma anche come presentatore. L'edizione passata ha visto Amadeus alla conduzione, uomo che è riuscito a dare il meglio di se anche nell'edizione precedente in cui, il teatro dell'Ariston, era praticamente vuoto a  causa dell'emergenza Covid-19. Per l'edizione 2023 iniziano ad uscire fuori molti nomi tra cui anche quello di un uomo che è già stato  presente sul palco dell'Ariston. Volto profondamente legato al festival di Sanremo da tempo immemore. Stiamo parlando di Pippo Baudo, un conduttore che ha avuto l'onore di presentare ben 13 edizioni del festival.

Sul web si parla molto di lui come prossimo volto della 73esima edizione del celebre evento musicale italiano. Anche se poi, la scelta è ricaduta ancora su di lui. Il mitico Amadeus pare sia già stato riconfermato fino al 2024. Di sicuro le voci che circolano sul web mostrano una vera e propria divisione. gli over 40, apprezzerebbero molto il ritorno di Pippo Baudo sostenendo che potrebbe confrontarsi anche con i cantanti di ultima generazione. Altri invece, il popolo degli under, sostiene che già è stato difficile Far arrivare un po' di freschezza e di leggerezza sul palco grazie al FantaSanremo che, in vigore già da due anni sulle piattaforme social, ha avuto solo l'anno scorso grazie anche alla partecipazione di Amadeus di far divertire i più giovani con le loro scommesse. Parliamoci chiaro, Pippo è un conduttore con una carriera invidiabile ma riuscite a immaginarlo ipoteticamente con Achille Lauro in body, scalzo a urlare "Papalina"?

LEGGI ANCHE:Vi ricordate Josè, il figlio di Amadeus e Giovanna Civitillo? Ecco com'è oggi a 13 anni