lunedì, Giugno 27, 2022
HomeNotizie TV"Ylenia Carrisi avvistata in una città italiana", clamorosa segnalazione sulla figlia di...

"Ylenia Carrisi avvistata in una città italiana", clamorosa segnalazione sulla figlia di Albano e Romina

Son passati quasi trent'anni da quel tragico 31 dicembre 1993, quando Ylenia Carrisi sparì praticamente nel nulla. la giovane, all'epoca appena ventitreenne, si trovata a New Orleans, in un albergo malfamato, in compagnia del suo amico Alexander Masakela, un trombettista di strada che la figlia di Al Bano e Romina Power aveva conosciuto pochi mesi prima, e che ancora oggi rappresenta un personaggio chiave nella storia della scomparsa della ragazza. L'uomo, che aveva 54 anni, è stato il primo e unico sospettato, ma non è mai stato considerato un colpevole. Quel che è certo è che quella telefonata, la mattina di Capodanno del 1993 che Ylenia aveva fatto alla sua famiglia, fu l'ultima. Da quel momento in poi, si sono perse completamente le sue tracce, e la sua scomparsa è rimasta avvolta nel mistero. Ad infittire il mistero, l'avvistamento da parte di un guardiano, Albert Cordova, di una giovane donna bionda, che la notte del sei gennaio si era gettata nelle acque del Mississippi:

«Era seduta sulla banchina di legno con le gambe penzoloni. Bionda, carina, di età fra i 18 ed i 24 anni. Indossava una giacchetta scura e un vestito con dei disegni, forse dei fiori, che le arrivava fin sotto il ginocchio. Aveva un’espressione molto triste, depressa. Guardava il fiume. In quella striscia di parco è proibito fermarsi di notte: la si può solo attraversare. Così, appena l’ho vista da lontano, mi sono avvicinato fino a uno, due metri. Tutto è durato non più di 30- 60 secondi. Le ho detto: ‘Non puoi stare lì, devi muoverti’. ‘Non importa – mi ha risposto –  tanto io appartengo comunque alle acque’ e con un balzo si è tuffata» furono le parole di Cordova, all'epoca. Tuttavia, l'uomo riconobbe in quella donna un'altra giovane scomparsa, ma quando gli furono mostrate le foto di Ylenia Carrisi, cambiò versione, e per questo non riuscì mai a convincere del tutto.

La scomparsa di Ylenia aveva rappresentato una vero e proprio punto do ottura nella vita di Al Bano e Romina, che avevano perso una figlia in circostanze misteriose, ed erano  praticamente impotenti. Nel corso degli anni, però, sono state diverse le segnalazioni di avvistamenti di donne che potevano essere Ylenia Carrisi. Molti hanno creduto che la donna sia entrata in un convento in Asia e sia diventata suora, altri che si sia sposata con un emiro a Dubai, altri invece pensano che abbia cominciato a frequentare un cattivo giro di persone, e che attualmente conduca una vita da nomade. L'ultima segnalazione è relativa a un avvistamento a Venezia, quindi nel nostro Paese, ma in realtà non c'è stata nessuna conferma ufficiale in merito. Purtroppo la storia di Ylenia, dopo tanti anni, rimane ancora avvolta nel mistero e, sebbene rimanga vivo in lui un piccolo barlume di speranza, anche suo padre Al Bano si è confessato piuttosto convinto che la sua Ylenia si quella risucchiata nelle acque del Mississippi.

tutto-notizie-ylenia-carrisi

LEGGI ANCHE>>> "Albano lascerà Loredana e tornerà con Romina Power, la mia fonte è certa", il prete dei VIP sgancia la bomba