lunedì, Giugno 27, 2022
HomeCuriositàConoscete la madre del figlio di Rudy Zerbi? Appartiene a Gianni Morandi

Conoscete la madre del figlio di Rudy Zerbi? Appartiene a Gianni Morandi

Rudy Zerbi ha avuto una vita sentimentale molto movimentata. Mentre quella del padre biologico, Davide Mengacci è ormai nota a tutti, alcuni non sanno che il professore di canto della scuola di Amici di Maria De Filippi ha quattro figli avuti da tre matrimoni. Anche se molto concentrato sul lavoro, in particolare ad Amici, il suo l'allievo Luigi Strangis ha infatti portato a casa la coppa di Amici, il critico musicale ama passare il suo tempo libero in compagnia dei figli, anche perchè, dopo il suo passato tortuoso alla ricerca di suo padre rimuginando del tempo perso, Rudy sostiene che i figli sono di chi li cresce, motivo per il quale dedica ai suoi figli tutto il tempo che può. Scopriamo insieme chi sono state le compagne di Rudy che l'hanno reso papà per ben quattro volte.

La prima moglie di Rudi si chiama Simona, dalla quale il figlio i Mengacci ha avuto due figl: Tommaso e Luca. Successivamente si risposa con Carlotta Miti, la nota attrice nostrana nonché nipote di Gianni Morandi. Carlotta, famosa attrice bolognese, regala a Rudy un altro maschietto che i due hanno chiamato Edoardo. La madre  di Carlotta, Nadia, è la sorella del celeberrimo cantante che quest'anno arriva sul podio del Festival di Sanremo con il brano intitolato "Apri tutte le porte". Nel 1997 Carlotta ha messo al mondo la sua primogenita Alice nata da una storia d'amore precedente. Fino al 2021 Rudy è stato con Maria Soledad Temporini e, dalla loro storia d'amore è nato il figlio più piccolo del professore di amici: Leo. Diventare papà per la quarta volta è stato un'immensa gioia ma anche un'immessa paura. Rudy ha raccontato nelle sue storie instagram che il piccolo è nato prematuro.

"Al settimo mese di gravidanza la mia compagna ha avuto un distacco totale della placenta mentre era a casa da sola. Io ero in studio, con il telefono staccato. Gli assistenti hanno cominciato a farmi cenno di uscire, ma io dicevo: un attimo, abbiamo quasi finito. È dovuto venire il produttore a prendermi per un braccio. Quando sono arrivato all’ospedale le infermiere piangevano: stavano morendo sia Maria sia Leo. L’hanno fatto nascere in corridoio ma, una volta nato, aveva bisogno di cure speciali e solo pochi ospedali a Roma hanno le incubatrici per i prematuri gravi, e quel giorno erano tutte piene. Così ci hanno mandati al Casilino, un ospedale di periferia". Oggi il piccolo Leo e la mamma Maria stanno bene, spesso li abbiamo sbirciati in teneri scatti pubblicati su instagram dal figlio di Mengacci nonostante la relazione tra i due sia giunta al termine.

LEGGI ANCHE: Rudy Zerbi, il dolore è troppo grande: il suo messaggio è commovente