lunedì, Giugno 27, 2022
HomeNotizie TVNathalie Guetta ne parla per la prima volta: "Sul set di Don...

Nathalie Guetta ne parla per la prima volta: "Sul set di Don Matteo mi è successa una brutta cosa"

Nathalie Guetta è una delle attrici più iconiche della celebre serie televisiva targata Rai 1, Don Matteo. La donna, da tanti anni ormai interpreta la simpaticissima Natalina, personaggio che la ha dato del filo da torcere nel corso della sua carriera, ma che le ha regalato anche tante enormi soddisfazioni. Lo scorso giovedì 26 maggio è andata in onda l'ultimo episodio di questa avvincente tredicesima stagione della fiction, che ha visto l'abbandono delle scene del tanto amato Terence Hill e l'ingresso di Raoul Bova, nei panni di Don Massimo. E proprio in virtù del tanto atteso finale di stagione, che avrebbe fatto chiarezza sulle vicende a cui abbiamo assistito episodio dopo episodio, la frizzante Nathalie Guetta ha rilasciato un'intervista al settimanale DiPiùTV nella quale ha voluto ritornare alla sua esperienza ai tempi delle riprese della prima stagione.

Stiamo parlando di tanto tempo fa, a testimonianza dell'incredibile successo che questa fiction ha riscosso nel corso degli anni. “Avevo circa quarant’anni ed ero appena stata lasciata dal mio fidanzato. Girando la scena di un matrimonio sono scoppiata a piangere. Terence Hill si è avvicinato a me e mi ha abbracciata”. Stiamo parlando di ben venticinque anni fa: sembra davvero un'eternità. Come anticipato sopra, per Nathalie non è stato facile interpretare il ruolo di Natalina, la simpatica perpetua, per tutti questi anni, perché a un certo punto si era resa conto di sentirsi intrappolata in quel personaggio, come accade per molti attori. “Mi sentivo imprigionata in lei. Poi ho fatto Ballando con le stelle, il pubblico mi ha visto in un’altra veste e ho fatto pace con Natalina“. Tuttavia, nonostante il grande successo che Nathalie ha ottenuto grazie a questo personaggio, l'attrice ha il rimpianto di non essere mai riuscita ad interpretare il ruolo di una donna coinvolta in un'appassionante storia d'amore.

Tutti i personaggi che le sono stati assegnati, infatti, sono brillanti e votati più a far ridere. Nathalie non sa spiegarsi il motivo alla base di questa scelta, ma forse le varie produzioni ritengono che questi siano i ruoli più adatti a lei, in quanto abbiamo avuto modo di notare che essi funzionano molto bene. Sempre nell'intervista, l'attrice ha deciso di dire addio al teatro, dal momento che adesso ha bisogno di stabilità e non se la sente di andare in giro da una città all'altra. Inoltre, ha rivelato di avere in serbo un importante progetto che però non ha a che fare con il mondo dello spettacolo, anche se ad esso stanno partecipando altri suoi colleghi attori. Si tratta dell'apertura di una fattoria che accoglie animali abbandonati. Ora che le riprese di Don Matteo sono terminate, la donna può finalmente godersi una magnifica vacanza a New York, come aveva stabilito.

LEGGI ANCHE>>> Rocio Munoz Morales senza filtri: "Cosa penso di Raoul Bova nei panni di Don Massimo"