sabato, Luglio 2, 2022
HomeNotizie TVEnzo Paolo Turchi in lacrime da Serena Bortone: "Quando ho visto il...

Enzo Paolo Turchi in lacrime da Serena Bortone: "Quando ho visto il cadavere di Raffaella Carrà..."

Nella puntata odierna (23 maggio 2022) di "Oggi è un altro giorno" gli ospiti speciali di Serena Bortone sono stati Carmen Russo e suo marito Enzo Paolo Turchi. Nella lunga intervista, si è parlato di passato, di presente e di futuro. Enzo Paolo ha fatto una bellissima dichiarazione d'amore alla moglie: "Per me Carmen è tutto: moglie, figlia, madre, amante... la mia vita senza di lei sarebbe stata del tutto inutile". Lei ha replicato: "Ma no dai, non dire così...", lui: "Sul serio, è la verità". A quel punto l'ex gieffina è scoppiata a piangere commossa. Successivamente si è parlato di una donna speciale per entrambi: Raffaella Carrà. In particolar modo Enzo Paolo Turchi aveva un rapporto bellissima con l'indimenticabile cantante, venuta a mancare il 5 luglio del 2021 a Roma. Insieme a lei ha lavorato ad alcuni programmi di successo e oltre alla collaborazione professionale, c'è stata anche una forte amicizia.

A dare la notizia fu il compagno di vita Sergio Japino. Ufficialmente non è mai stata resa nota la malattia che ha ucciso l'artista, perché lei ha chiesto che fosse così. Il ballerino ha svelato un retroscena molto particolare e a tratti doloroso: di come ha saputo della morte dell'eterna Raffaella. "Stavo guidando, all'improvviso mi arriva una chiamata di un giornalista. Fu poco carino, mi chiese subito: ci dici qualcosa della morte di Raffaella Carrà? Il punto è che io non lo sapevo. Fermai l'auto, chiamai Carmen ed ebbi la conferma. Ovviamente non richiamai il giornalista, non me ne fregava nulla di lui". Poi un altro momento, sicuramente più terribile: quando ha visitato la camera mortuaria di Raffaella Carà. "Sono entrato quando c'era pochissima gente. Appena la vidi lì, mi sentii male proprio fisicamente. Mi fecero sedere perché videro quanto ero scosso. Una cosa orrenda, davvero brutta. A me nessuno aveva detto nulla...". Due giorni dopo, i coniugi Russo - Turchi furono tra le migliaia di persone che affollarono i funerali della Carrà, un momento straziante che però fece capire quanto fosse amata l'autrice di "Pedro" di altri successi intramontabili.

Nel corso dell'ospitata dei due, c'è stato spazio anche per momenti decsamente più gradevoli e leggeri. La regia di "Oggi è un altro giorno" ha mandato in onda una clip in cui c'erano video e foto dei momenti più belli nella coppia dei ballerini. I coniugi l'hanno guardato stringendosi forte le mani. Un amore che sembra sincero e puro e che, di fatto, non ha mai conosciuto crisi vere e proprie. Alla fine della clip, Carmen Russo ha commentato commossa quelle immagini: "Quando rivedi queste cose pensi a quanto è bella la vita, a quanto vale la pena fare certi sacrifici. Io e lui abbiamo fatto davvero tanto insieme e non è ancora finita!".

LEGGI ANCHE: Guai per Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi, la domestica vuota il sacco: "Ridotta in schiavitù, cosa succedeva nella loro villa"