lunedì, Giugno 27, 2022
HomeNotizie TVChristian De Sica racconta la sua più grande paura: "Non voglio finire...

Christian De Sica racconta la sua più grande paura: "Non voglio finire così"

Tra gli attori più apprezzati del cinema italiano, e tra coloro che hanno lasciato un segno indelebile nella storia di un genere, c'è senza dubbio Christian De Sica. Un attore che è stato capace di dar vita a un vero e proprio genere cinematografico, che è entrato nel nostro linguaggio comune e che ha segnato la storia del cinema italiano. I cosiddetti "Cinepanettoni" rappresentano ormai un genere cinematografico molto importante nel mercato italiano, visto che negli anni hanno portato al cinema milioni di persone. Le risate e la capacità di interpretare determinati ruoli, così stereotipati ma anche così profondamente caratteristici nella loro rappresentazione, sono sicuramente da vedere come emblemi della commedia per come la interpreta Christian De Sica. Una commedia fatta di personaggi bizzarri e fuori dalle righe, che hanno affascinato milioni di spettatori.

Negli anni del grande successo raggiunto grazie ai 'Cinepanettoni', De Sica, tra l'altro, ha consolidato il suo sodalizio con Massimo Boldi. I due sono stati una coppia artistica che ha infiammato i nostri schermi per tanti anni in dozzine di film, e sono stati in grado di unire le rispettive abilità comiche per creare un'alchimia che, secondo alcuni addetti ai lavori, è stata praticamente perfetta per un lungo periodo di tempo. Oggi i due non sono più al centro di un forte sodalizio come lo erano qualche tempo fa, e infatti sono anche stati distanti per un bel po' di tempo. Va detto che merito del talento di Christian De Sica sarà dovuto anche al fatto di essere un figlio d'arte. Suo padre, Vittorio de Sica, è stato senza dubbio una delle figure più influenti del cinema italiano, e grazie a lui è stata data vita a molti dei successi che hanno rappresentato l'Italia nel mondo. Seguire le orme della carriera di Vittorio è stato complicato, ma Christian lo ha fatto a modo suo, e con grande carisma.

Negli ultimi anni, abbiamo visto Christian De Sica anche sul piccolo schermo in qualità di ospite in vari show televisivi. Ad esempio, dopo il Festival di Sanremo, De Sica ha preso parte a Domenica In per commentare quanto accaduto durante la kermesse canora condotta da Amadeus. Ma De Sica ha anche ammesso di aver  affrontato una situazione molto pericolosa nel corso degli anni. L'attore infatti ha contratto il Covid-19 ma è riuscito a superare la malattia senza troppe preoccupazioni. L'attore ha parlato ai microfoni de Il Messaggero della sua esperienza, rivelando cosa gli fa più paura: “Questo maledetto virus ha colpito anche me. Grazie a Dio sono riuscito a cavarmela con un po’ di febbre e stanchezza diffusa”, ha spiegato l’attore. “Ormai ho una certa età, sono molto vicino ai 70 anni. E vorrei morire mentre sto giocando con un trenino, mica per colpa di un virus improvviso“, ha chiosato De Sica.

LEGGI ANCHE>>> Christian De Sica, il retroscena piccante sulla famosissima collega: "Non è solo un'amica, lo abbiamo fatto tante volte"