lunedì, Giugno 27, 2022
HomeCuriositàAlbano Carrisi, ci dovrà convivere per sempre: la malattia

Albano Carrisi, ci dovrà convivere per sempre: la malattia

Albano Carrisi è uno dei volti più noti del panorama musicale italiano, ma purtroppo soffre di una patologia particolare con cui dovrà conviverci per sempre. Andiamo a vedere nel corso di questo articolo di cosa si tratta.

Proprio perché alcune delle nostre celebrità sono rinomate a livello nazionale e internazionale, sono sempre al centro dell'attenzione. E anche Albano Carrisi non è da meno. Nel corso della sua carriera ha sempre portato avanti numerosi tour in giro per l'Europa e questo lo rende spesso protagonista di molte situazioni, e i suoi fan cercano ogni volta di ottenere quanti più dettagli possibili sulla sua vita privata. Tutti conoscono la sua storia d'amore con Romina Power, con cui è convolato a nozze nel 1970 per poi dare alla luce i suoi splendidi figli: Ylenia, Yari, Marco, Cristél e Romina Jr. E, ovviamente, tutti sono a conoscenza della triste vicenda che ha colpito la coppia quando la loro primogenita, Ylenia scomparve nel 1994, portandoli a dividersi nel 1999.

Nell'ultimo anno è saltata fuori una malattia che affligge il cantante di Cellino San Marco Albano Carrisi. Infatti l'uomo soffre di una patologia con cui dovrà conviverci per tutta la vita, in quando non c'è, ad oggi, una cura definitiva. Come citato in precedenza, nonostante la sua grandissima carriera canora, Albano è spesso finito nel mirino della cronaca rosa: proprio per le sue storie d'amore, prima con Romina Power, e poi con Loredana Lecciso. La sua carriera è davvero ricca di successi e di momenti che hanno emozionato milioni di suoi sostenitori. Come, ad esempio, per i 100 anni del Kgb nel 2017, è stato uno dei pochi artisti provenienti da terre straniere a cantare nel mese di Dicembre di fronte a Vladimir Putin.

Albano Carrisi, la malattia che non lo abbandonerà mai: ecco di cosa si tratta

Oltre alla sua vita privata e alla sua carriera ricca di successi, il cantante di Cellino San Marco vive con una condizione particolare, ovvero una malattia che gli porta costanti controlli per evitare che peggiorasse. Ecco quanto dichiarato dallo stesso Albano: “Mi è successo di tutto. Cominciai a vedere sulle mani, sulle ginocchia e sui piedi una strana dilatazione della pelle. Avevo un forte prurito e, quando mi grattavo, spesso sanguinavo. Si trattava di psoriasi, dovuta al grande stress che dovevo sopportare quotidianamente”. Sicuramente non si tratta di una malattia che può portare alla dipartita a causa della sua gravità. Tuttavia questa malattia crea non pochi disturbi e fastidi, e infatti devono essere tenuti sotto controllo e curati costantemente. Inoltre, Albano Carrisi ha rivelato di come è riuscito a capire negli anni come tenere a bada questa patologia fastidiosa. Infatti, afferma che grazie ad un controllo dello stress, è in grado di evitare che si manifesti. Se, invece, si lascia condizionare dagli episodi che lo circondano, questa ritorna a farsi sentire.

LEGGI ANCHE >>> Albano Carrisi senza peli sulla lingua: "Sposare Loredana Lecciso? Non ci penso neanche", i motivi