lunedì, Giugno 27, 2022
HomeNotizie TVAdriano Celentano, la malattia devastante entrata nella sua vita: "Ha perso l'uso...

Adriano Celentano, la malattia devastante entrata nella sua vita: "Ha perso l'uso della parola"

Adriano Celentano è uno di quegli artisti che non hanno di certo bisogno di presentazioni. Con i suoi brani ha scritto intere pagine della storia della musica italiana, grazie alla sua volontà di apportare un tocco di avanguardia che lo ha reso uno degli artisti più influenti, apprezzati e stimati del nostro Paese. Tuttavia, nonostante il grande successo raggiunto da "Il Molleggiato" nel corso degli anni, insieme alla sua compagna di sempre, la bellissima moglie Claudia Mori, la sua vita non è stata priva di momenti anche molto difficili. Come si può leggere su kontrokultura.it, in un'intervista, Adriano Celentano si è sbottonato sulla sua vita come non avrebbe mai fatto prima, partendo da alcuni dettagli del suo matrimonio, per poi proseguire con eventi correlati alla sua carriera artistica. Ha anche raccontato un evento particolare della sua vita, un problema di salute che ha colpito un membro della sua famiglia, un ragazzo di circa vent'anni.

Adriano Celentano racconta così la storia di un giovane che tanto tempo prima fu afflitto da una terribile malattia. Per Adriano è stato molto doloroso parlare di quel periodo, che ha messo a dura prova la serenità del cantante. Il giovane in questione faceva molta fatica a respirare, e per questo aveva non poche difficoltà ad esprimersi attraverso le parole. Celentano era molto preoccupato, anche perché dopo aver visto più di un esperto nessuno riusciva a capire di cosa fosse affetto il giovane. Nel caso ve lo steste chiedendo, questa è la storia di Giacomo Celentano, figlio de "Il Molleggiato". A questo punto c'era una sola soluzione, ossia trovare uno specialista davvero in grado fornire l'aiuto di cui aveva bisogno il figlio di Adriano Celentano e Claudia Mori. Giacomo è stato afflitto da questo problema per anni. In seguito, ciò che emerso è che le sue condizioni erano correlate a una severa forma di ansia. Il figlio di Adriano Celentano era talmente ansioso che il problema portò alla somatizzazione dell'intero apparato respiratorio.

Né Adriano Celentano né la sua famiglia avevano mai sentito parlare di questa particolare malattia. Grazie alla forza della fede, Giacomo poté finalmente riprendere in mano la sua vita. È stata un'esperienza molto commovente per Giacomo Celentano, che ha voluto raccontare cosa è successo in un libro, La luce oltre il buio. Ma se il figlio di Adriano Celentano è riuscito a ritrovare la pace, il merito va anche alla donna che ha sposato, Katia Cristiano. Tutto è iniziato con un vero e proprio colpo di fulmine, quando Giacomo ha guardato fuori dalla finestra e ha visto passare Katia. La donna stava passeggiando con un'amica. Da allora, i due sono diventati una coppia molto solida, rimanendo sempre uniti. Tra l'altro, Giacomo non avrebbe nascosto il fatto che, dopo essere riuscito a riprendersi dalla malattia, aveva deciso di farsi prete. Ma nel momento in cui i suoi occhi incrociarono quelli di Katia, cambiò idea.

LEGGI ANCHE>>> Maurizio Costanzo: "Adriano Celentano? Non gli rivolgo più la parola", ecco perché