domenica, Agosto 14, 2022
HomeNotizie TVPaolo Bonolis vuota il sacco: "Ecco chi è il mio erede in...

Paolo Bonolis vuota il sacco: "Ecco chi è il mio erede in televisione", lo conoscete tutti

Paolo Bonolis, parlando della sua lunga carriera, ha svelato chi secondo lui potrebbe essere il suo erede in tv. Fa un nome e spiazza tutti. Ecco chi.

Paolo Bonolis è uno dei conduttori più seguiti della televisione italiana ed è stato definito uno dei migliori sul mercato dello spettacolo, tra i più pagati. In una nuova intervista, Bonolis si è raccontato, sbilanciandosi anche su un tema in particolare. Dopo tanti anni di carriera televisiva, sicuramente il conduttore avrà pensato a chi potrà essere il suo "erede" in tv, infatti l'ha fatto e ha svelato un nome. Ecco cosa ha detto.

Paolo Bonolis svela chi potrebbe essere il suo erede: il nome che nessuno si aspettava

Tutti sappiamo bene che Paolo Bonolis ha una carriera pluriventennale alle spalle: tantissimi programmi televisivi, quiz show ma anche il Festival Di Sanremo. Insomma, un conduttore a 360°, ormai consolidato sulle reti Mediaset. +

Intervistato da Super Guida Tv, Paolo Bonolis ha svelato qualche curiosità che lo riguarda, tra cui anche un possibile erede che vedrebbe bene al suo posto. Parlando, infatti, dei conduttori giovani che si vedono in tv, Paolo Bonolis scherzando si è anche sbilanciato su un nome in particolare. Ecco cosa ha detto:

"Stefano De Martino è molto bravo. Ci sono dei bravissimi ragazzi. L’importante è dar loro il tempo di acquistare credibilità da parte del pubblico anche su prodotti differenti. Il cambiamento è necessario per il futuro della televisione."

Il conduttore napoletano, ex ballerino, quindi è stato notato da Bonolis e potrebbe chissà diventare davvero degno della carriera di Paolo Bonolis. Il conduttore di Avanti un altro, però, ha continuato parlando anche di importanti novità come una nuova stagione di Ciao Darwin:

"Credo che “Ciao Darwin” prima o poi possa meritare ancora una ribalta. E’ un prodotto trasversale ad ogni epoca e molto attuale. Ha lo stesso spirito di leggerezza di “Avanti un altro”. E’ un prodotto estremamente complesso che mi costa fatica man mano che vado avanti con gli anni. Che sia stato però dato per defunto è una decisione soggettiva di chi l’ha scritto"

Inoltre, ha commentato anche il ruolo di Sonia Bruganelli, sua compagna di una vita, come opinionista al GF Vip, che molti hanno visto come un tradimento nei suo confronti: "Ma ci mancherebbe altro. Sonia mica deve lavorare solo con me. È una brava produttrice e il Grande Fratello l'ha sempre affascinata. Mia moglie ha per la tv lo stesso amore che prova l'entomologo per il bagarozzo. E pure io!"

Leggi anche >>> "Da sola e in gabbia", Chiara Ferragni parla della relazione che l'ha portata a un passo dal baratro