venerdì, Maggio 20, 2022
HomeNotizie TVKatia Follesa: "Ho perso 20 chili", ecco com'è oggi (irriconoscibile)

Katia Follesa: "Ho perso 20 chili", ecco com'è oggi (irriconoscibile)

Il drastico dimagrimento della comica celebre per le sue scenette in tv, non riesce affatto a passare inosservato ai telespettatori che da molto tempo seguono il suo percorso sul piccolo schermo. ‘LOL – Chi ride è fuori’ è il format di Amazon in cui Katia ha lavorato riscuotendo un grande riscontro grazie alla sua spiccata ironia. Tuttavia la Follesa è diventata nota già da tempo: nello specifico la sua popolarità è aumentata nel 2004 dopo la partecipazione a Zelig. Possiamo vedere la comica su Real Time nel programma Cake Star tuttavia oggi vuole soprattutto raccontare come ha fatto a dimagrire di 20 kg. Il motivo che l’ha spinta a cominciare un percorso di sana nutrizione si deve ricercare in una cattiva salute e non in semplice vanità estetica. La donna ha dovuto evitare grassi in eccesso per limitare le conseguenze dovute alla cardiomiopatia ipertrofica. E' sfortunatamente la stessa malattia che ha condotto al decesso suo padre.

“Mi trovo bene, ora riesco a dormire senza avere la tachicardia o il fiatone. Per me perdere peso è stato fondamentale per la salute: ho un problema congenito al cuore” dice Katia durante un’intervista per il magazine F. “Ho seguito un percorso medico con un nutrizionista e ancora oggi, dopo un anno, faccio sport con un personal trainer tre volte a settimana. Ho rinunciato a uno stile di vita ‘pasticcione’ per essere più reattiva, perché spesso avevo vuoti e sonnolenza”. Dunque il modo in cui la comica vive è cambiato totalmente, i suoi pasti sono all'insegna del sano e pratica sempre sport. La presentatrice va ancora oggi a controllo dal medico e dal nutrizionista, e segue un programma atletico specifico assieme a un personal trainer per essere costante nel risultato raggiunto.

image_6483441-9Grazie alle cure mediche che effettua mantiene stabili le sue condizioni e sotto controllo la sindrome che ha ereditato dal genitore. Questo precario stato di salute è il motivo per cui ha desistito dall'avere un altro figlio dopo la prima Agata, venuta al mondo nel 2010 grazie all'unione tra lei e Angelo Pisani. I due, che condividono anche la professione oltre alla vita intima, si sono incontrati nel 2006 proprio a Zelig. Il format ha rappresentato un'autentica svolta per Katia quanto per lui, sia a livello lavorativo che a livello privato dato che ha fatto nascere il loro amore, oggi più solido che mai. “Ho cambiato volto ma non dite che non faccio più ridere” conclude con orgoglio e tenacia la Follesa che appare contenta del suo nuovo corpo per motivi certamente di salute ma probabilmente anche estetici. L'importante è che, grazie al dimagrimento, la sua salute non sia più in pericolo.

LEGGI ANCHE: Valeria Graci rompe il silenzio su Katia Follesa: "Cos'è successo davvero tra noi due", parole al veleno

Articoli Recenti