mercoledì, Maggio 18, 2022
HomeNotizie TVGabriel Garko, la più intima delle confessioni: "La prima volta mi ha...

Gabriel Garko, la più intima delle confessioni: "La prima volta mi ha fatto male"

Un attore che ha fatto sempre innamorare il pubblico tra piccolo e grande schermo, è stato lui: Gabriel Garko. Non si può certamente ignorare il suo percorso che l'ha portato ad avere oggi una carriera di tutto rispetto. E' stato un uomo che è riuscito a giocare bene le proprie carte, portandosi al centro dell'attenzione dei media e cavalcando per tanti anni la scena italiana. Com'è naturale, non c’è stato solamente il talento a far sì che emergesse il ‘mito’ di Garko nel corso del tempo. Interprete fondamentale ma anche particolarmente esposto in pubblico, in quanto abituato a stare al centro dei riflettori anche per il suo privato. Non sono mai mancati gossip o pettegolezzi sul suo conto in tutti questi anni. In tal senso è stato davvero bello e forte il momento vissuto nel periodo in cui era concorrente al ‘Grande Fratello Vip’.

Appunto nella Casa più spiata d'Italia, Gabriel ha scelto di fare ‘coming out‘ davanti al pubblico del seguitissimo format di Canale 5. Una scelta presa, inoltre, di fronte alla meravigliosa e giovane Rosalinda Cannavò, con cui lo stesso attore ebbe una storia tempo fa. Coraggio da vendere, per far sì che l’attenzione dei telespettatori virasse su un aspetto tanto personale della sua figura. Da quel momento in poi la vita del modello è cambiata in modo netto. Oggi però sveliamo qualcosa di assolutamente inedito sul conto dell'uomo. All'interno del suo ultimo libro, Garko ha raccontato di aver subito delle molestie da bambino: la prima occasione in cui ciò è capitato risale a quando aveva 9 anni, tuttavia gli abusi sono andati avanti anche negli anni a seguire. L'interprete ha raccontato quanto successo anche durante un appuntamento di 'Verissimo' andato in onda domenica 3 ottobre 2021.

Nella chiacchierata a cuore aperto con la Toffanin ha infatti così esplicato: “Mi è capitata la prima volta quando avevo 9 anni, però non è stata una molestia arrivata alla fine. Diverse volte mi è successo, anche avvicinamenti particolari… Quella volta è stata la volta un po’ più violenta”. Eventi che Gabriel ha sempre evitato di raccontare, non parlandone nemmeno con la madre o con gli amici più stretti. Tanto meno ha scelto denunciare la cosa. La prima volta che si è aperto, ha evidenziato, è stato nel tomo da lui scritto, tanto che “anche mia mamma è rimasta un po’ così e mi ha chiesto“. L'interprete ha confessato che, dopo l’episodio di cui si è parlato sopra, gli abusi sono proseguiti ancora e ancora. In particolare ve n'è uno dopo il quale ha fatto una scelta sbagliata: quella di iniziare a fumare. Queste le sue parole: “Avevo 16 anni ed è stato il giorno in cui ho iniziato a fumare nonostante odiassi le persone che fumavano. Ero molto agitato, non sapevo che fare e quindi ho comprato il primo pacchetto di sigarette“.

LEGGI ANCHE: Manuela Arcuri dopo anni rompe il silenzio: "Gabriel Garko omosessuale? Vi dico la mia"

Articoli Recenti