venerdì, Maggio 20, 2022
HomeSpettacoloLino Banfi, l'accorato appello da Alberto Matano: "Fate attenzione, è molto pericoloso"

Lino Banfi, l'accorato appello da Alberto Matano: "Fate attenzione, è molto pericoloso"

Lino Banfi alla Vita in Diretta fa una rivelazione: l'attore protagonista di una causa davvero importante che riguarda tutti. 

Lino Banfi è uno degli attori italiani più amati di sempre e con i suoi personaggi ha scritto la storia del cinema italiano. Dopo una carriera stellare oggi l'attore continua ad essere grande protagonista del mondo televisivo, lo abbiamo visto recentemente partecipare al Cantante Mascherato di Milly Carlucci o a programmi in veste di opinionista. Proprio alla Vita in Diretta condotto da Alberto Matano l'attore pugliese ha parlato di un problema che molto spesso colpisce gli anziani e di cui restano vittima.

Banfi è una vera e propria icona anche per le nuove generazioni che hanno imparato ad apprezzarlo in serie tv come la storica "Un medico in famiglia" nei panni di nonno Libero diventato negli anni un personaggio amatissimo da piccoli e grandi. L'attore combatte al fianco di sua moglie che è affetta da una malattia, i due non si sono mai lasciati e continuano a vivere il loro amore con tanto di nozze d'oro festeggiate qualche tempo fa. Ospite di Alberto Matano ha deciso di affrontare un tema a lui molto caro che difende la grande sensibilità degli anziani e a cui tutti dovrebbero fare attenzione.

Lino Banfi: l'allarme lanciato dall'attore

Nello studio della Vita in Diretta Lino Banfi ha deciso di lanciare l'allarme contro le truffe che molto spesso colpiscono gli anziani. Capita ogni giorno che organizzazioni truffaldine si approfittano di anziani che non sono in grado di riconoscere questo genere di situazioni e ne restano vittime. In alcuni casi molte persone hanno poi vergogna di rivelare ai loro familiari di essere stati truffati. Banfi ha quindi denunciato: "Le persone di una certa età a volte si vergognano a raccontare ai figli di essere state truffate. Ad evitare che gli anziani vengano truffati deve essere la generazione di mezzo, ad esempio un figlio deve proteggere il padre o il suocero. I figli, ma anche i generi e le nuore, sono importantissimi e devono stare vicino ai rispettivi genitori e suoceri”.

L'attore è stato spesso testimonial di una campagna di sensibilizzazione promossa proprio dalla Polizia di Stato che intende tutelare gli anziani vittime di questi raggiri, Banfi ha poi aggiunto: "Ci sono grandi organizzazioni che ordiscono truffe ai danni degli anziani. Se i giovani non stanno vicino agli anziani, i tentativi di truffa sono settemila al giorno". Lino è sempre molto attento al sociale senza però mai perdere l'ironia che per anni lo ha reso celebre e amatissimo agli occhi del pubblico. A breve lo rivedremo sul grande schermo in occasione di un nuovo progetto cinematografico.

LEGGI ANCHE>>>Nicola Savino, scoppia la bomba: via da Mediaset per andare alla concorrenza: "Mai più con Berlusconi"

Articoli Recenti