mercoledì, Maggio 18, 2022
HomeNotizie TVAntonino Cannavacciuolo, vi siete mai chiesti cosa fa lo chef nelle pause...

Antonino Cannavacciuolo, vi siete mai chiesti cosa fa lo chef nelle pause dal lavoro? Non indovinereste mai

Grande tifoso del Napoli, è orgoglioso della sua appartenenza alla regione Campania. Oltre a ciò è fiero della propria famiglia e della propria provenienza. Chi gli crede? Il suo essere duro e burbero non trova fondamento: Antonino Cannavacciuolo è dolce come il miele delle sue ricette. Insomma, è la chiara dimostrazione che possiamo provare a far credere agli altri di essere qualcosa di diverso, tuttavia, alla fine, la nostra autentica essenza viene fuori prepotentemente. Antonino è un cuoco che sa combinare perfettamente originalità e tradizione. Tutto questo si intreccia con il suo carattere esplosivo. Oltre a ciò non si può evitare di menzionare il suo amore per il Napoli. Nel corso degli anni abbiamo imparato a conoscerlo e apprezzarlo. 47enne da non molto, vanta una lunga carriera all'interno del mondo della ristorazione.

Difatti è dal 1999 che ha preso le redini della dimora storica di Villa Crespi, a Orta San Giulio sul Lago d’Orta. Nel 2003 riceve la sua prima Stella Michelin, mentre tre anni più tardi arriva la seconda. In definitiva, in poco tempo si fa strada come uno dei cuochi migliori della nostra Penisola, senza mai perdere la propria genuinità, neppure quando diventa un celeberrimo personaggio del piccolo schermo. La prima apparizione in televisione da protagonista è datata 2013 quando si trova a condurre la prima edizione di “Cucine da incubo”, remake italiano del programma del cuoco britannico Gordon Ramsay. Tuttavia, ovviamente, il grande boom l'ha fatto con “MasterChef Italia”. Qui si distingue per il suo comportamento severo e musone. Amante della Campania ne parla spesso durante le tantissime partecipazioni in tv. Qualche anno fa, nel 2016 ha calcato anche il palco dell'Ariston, durante il Festival di Sanremo.

antoninoEppure il successo non ha intaccato la sua persona. È unito in matrimonio a Cinzia Primatesta, con la quale ha avuto due bambini. Marito e moglie sono molto uniti, al punto da aver rilevato insieme il loro primo locale, di enorme popolarità. Per Cannavacciuolo, quindi, la famiglia, la patria, sono dei valori importanti ed enormi che bisogna sempre coltivare e di cui essere orgogliosi. Per questo il noto chef non disdegna sui proprio canali social (dove vanta un seguito numerosissimo) di mostrare momenti di vita privata, insieme alla sua famiglia. Lo si può vedere anche con uno dei post recentemente pubblicato su Instagram. Qui Antonino è sul Lago d’Orta assieme a uno dei suoi pargoletti. Un bambino meraviglioso dalla chioma lunga e piena di boccoli. Padre e figlio sono sdraiati sull'erba e si abbracciano. Il cuoco stringe il piccolo e gli bacia i capelli. “Nella pausa di oggi… sole e coccole” si può leggere nella didascalia. Tutt'altro che burbero, il timoniere di MasterChef è dolcissimo!

LEGGI ANCHE: Antonino Cannavacciuolo licenziato da Sky? Lo chef risponde alle voci e si sfoga così

Articoli Recenti