venerdì, Maggio 27, 2022
HomeNotizie TVAntonino Cannavacciuolo torna a parlare dell'addio a Masterchef: "Sono pentito, ecco la...

Antonino Cannavacciuolo torna a parlare dell'addio a Masterchef: "Sono pentito, ecco la verità"

Da qualche anno la tv e la social sono invasi da chef molto famosi. Alcuni di loro hanno fatto la loro fortuna grazie a questo trend che continua. Tra questi c'è sicuramente Antonino Cannavacciuolo, chef originario della Penisola Sorrentina. Il cuoco ha dedicato tutta la sua vita alla cucina e per le sue capacità ha ricevuto importantissimi riconoscimenti. Sappiamo bene che una delle più grandi ambizioni di uno chef è quella di ottenere una stella Michelin, e lui e ne ha già ottenute cinque in diversi ristoranti: due di Villa Crespi e uno di Novara Cannavacciuolo Cafè & Bistrot, uno del Bistrot Cannavacciuolo di Torino e uno per la campagna LAQUA a Ticciano, il paesino della Penisola Sorrentina (provincia di Napoli) che gli ha dato i natali. Cannavacciuolo si differenzia da tanti altri colleghi perché, oltre a saper cucinare benissimo, è anche un personaggio televisivo con pochi rivali nella sua 'nicchia'. Non a caso è diventato il protagonista di numerosi programmi televisivi. Uno in particolare lo ha fatto conoscere dall'Italia intera: Masterchef.

Antonino Cannavacciuolo oggi è uno chef affermatissimo e famosissimo. Tuttavia - si sa - nulla si ottiene senza sacrifici e duro lavoro. Lui stesso ha ammesso in un'intervista di aver dedicato gran parte della sua giovinezza a questa passione, per la quale ha anche dovuto rinunciare alla spensieratezza tipica di quell'epoca. Cosa farebbe se tornasse indietro? Lo chef ha detto durante l'intervista a Verissimo che si è pentito di aver dedicato la sua vita alla cucina. Quelle dichiarazioni su Canale 5 fecero pensare che Cannavacciuolo volesse in un certo senso 'ripensare' la propria vita e dedicarsi ad altro. Qualcuno aveva ipotizzato che lo chef, per dare un taglio alla sua vita in cucina, potesse abbandonare anche Masterchef, o quantomeno prendersi una pausa, più o meno lunga. Chi avrebbe potuto sostituirlo come volto principale del reality di cucina? Qualcuno aveva parlato di Gennarino Esposito, già giudice dello Junior Masterchef.

Dopo qualche settimana Antonino Cannavacciuolo ha vuole parlare delle indiscrezioni sul suo addio a Masterchef e finalmente rassicurare i telespettatori che sono molto affezionati al suo show: "Io lascio Masterchef? Sì, l'ho letto anche io, ma avete frainteso. Non l'ho mai detto, invece ho firmato un contratto biennale". Insomma, lo chef non andrà via dal programma, almeno non la prossima stagione. E infatti il personaggio televisivo continuerà a dedicarsi alla cucina, nonostante tutto. Oggi una delle sue nuove gratificazioni è quella di coltivare e rendere autonomi i giovani aspiranti chef: "Ho una grande squadra intorno a me, per lo più giovani o ex giovani che hanno iniziato a Villa Crespi a 18 anni e ora sono alla guida di una brigata o di un club in breve, hanno una responsabilità. Mi piace trovare persone ambiziose che vogliono crescere velocemente e sono felice quando diventano brave". Adesso non vediamo l'ora di vederlo alla dodicesima edizione di Masterchef.

LEGGI ANCHE: MasterChef, vi siete mai chiesti quanto guadagnano i giudici? Il più pagato di tutti è proprio lui

Articoli Recenti