venerdì, Maggio 20, 2022
HomeNotizie TVAlessio Boni rompe il silenzio su Franco Bortuzzo: "Vi dico io chi...

Alessio Boni rompe il silenzio su Franco Bortuzzo: "Vi dico io chi è davvero"

Alessio Boni confessa un particolare inedito su Franco Bortuzzo: domenica andrà in onda "Rinascere", il film sulla vita di Manuel. 

Domenica 8 maggio in prima serata su Rai Uno andrà in onda "Rinascere" il film evento che parlerà della vita di Manuel Bortuzzo. Il nuotatore romano è stato vittima di un incidente e in particolare di una sparatoria. Il motivo è uno scambio di persona di cui è stato protagonista e che gli è stato fatale per l'uso delle gambe. Manuel prima dell'incidente era un nuotatore con il sogno di partecipare alle Olimpiadi e oggi la sua vita è cambiata ma i suoi sogni sono rimasti gli stessi.

Una storia che  il protagonista ha raccontato in un libro edito Rizzoli e che si chiama proprio "Rinascere". Manuel da quel momento è diventato un volto noto della televisione e  quest'anno ha deciso di partecipare al Grande Fratello Vip di ALfonso Signorini dal quale è poi dovuto uscire per dedicarsi agli allenamenti. Il pubblico lo ama e per molti è diventato un vero e proprio punto di riferimento, simbolo di coraggio e forza. La Rai ha così deciso di avviare  la produzione di un film evento che ha proprio la sua storia come ispirazione.

La confessione di Franco Bortuzzo a Alessio Boni

Per la messa in onda di "Rinascere" gli attori impegnati sul set hanno incontrato Manuel e la sua famiglia. A interpretare il giovane nuotatore sarà Giancarlo Commare, giovane attore che il pubblico conosce per la partecipazione a Skam Italia e al paradiso delle signore. Oltre al suo personaggio è fondamentale quello di Franco Bortuzzo che non ha mai abbandonato suo figlio neanche per un attimo e non ha mai smesso di credere in lui.

Sarà Alessio Boni a interpretare il signor Bortuzzo e l'attore ha rivelato: "Negli incontri che abbiamo avuto sul set mi ha trasmesso positività. Mi ha confidato di aver pianto solo tre volte di nascosto, non poteva farsi vedere dai familiari altrimenti sarebbe crollato tutto".  L'attore ha apprezzato molto il coraggio di Franco e poi ha aggiunto: "Ho voluto far parte di questo progetto per il messaggio che lanciava. Franco mi ha fatto capire che non bisogna scavalcare il dolore ma viverlo e conviverci perché nonostante tutto la vita c’è e ci si deve aggrappare".

Non resta che attendere l'appuntamento di domenica per assistere al film evento più atteso della stagione che toccherà sicuramente i cuori dei telespettatori. Intanto Manuel è all'opera per raggiungere le Paralimpiadi a cui intende assolutamente partecipare per realizzare il suo sogno.

LEGGI ANCHE>>>Pierluigi Diaco interroga Raoul Bova: "Ti senti più gallo o gallina?", la risposta imbarazzante dell'attore

Articoli Recenti