venerdì, Maggio 20, 2022
HomeNotizie TVRita Rusic spara a zero su Roberto Benigni: "Con lui ho chiuso...

Rita Rusic spara a zero su Roberto Benigni: "Con lui ho chiuso per sempre e vi spiego perché"

Francesca Fagnani ha intervistato Rita Rusic a “Belve”. La produttrice cinematografica, ex compagna di Vittorio Cecchi Gori, si è raccontata, svelando anche il momento del divorzio che ha costituito la fine della sua carriera. Sui registi con cui lavorava infatti ha affermato: “Non è che alcuni sono spariti e altri no, sono spariti tutti”. Tra chi l'ha delusa c'è pure Roberto Benigni. “Con lui c’è stato un grande rapporto, soprattutto per l’ultimo film ‘La vita è bella’. Ho sempre avuto un rapporto fantastico con lui e con Nicoletta. Sono rimasta molto male dopo… quando poi mi sono separata. C’era la proiezione del loro film a Los Angeles, io avevo chiesto di poter andare e lui mi ha detto che non c’era posto. Io non avrei mai fatto una cosa del genere, a nessuno”. In merito al suo carattere la Rusic ha dichiarato: “Appaio come una Crudelia Demon ma non lo sono. Ho questa freddezza un po’ dell’Est che mi accompagna, però secondo me sono anche molto meridionale. Mi sento un po’ terrona. Sono molto passionale, soffro, piango, amo, rido”.

Dopo un breve excursus sulla sua vita nel campo profughi, Rita ha parlato del collegio: “Ci sono stata otto anni e non hanno mai alzato le mani su di noi. Nella sfortuna, sono stata fortunata”. Da lì l'intervista si è spostata su Cecchi Gori: “Vittorio era molto simpatico, poi a me piacevano gli uomini piccolini perché così pensavo di dominarli meglio. Invece sono peggiori." In merito alle nozze, invece, la Rusic ha aggiunto: "Il nostro, secondo me, è stato un matrimonio d’amore. Un matrimonio che io ho voluto e nel quale ho creduto”. Dopo un'unione di 20 anni, è arrivato però il divorzio, che Vittorio non le ha mai perdonato. “Lui non concepiva il fatto che io decidessi della nostra vita e soprattutto della mia – ha spiegato la produttrice – Non ha accettato assolutamente il mio diritto e la mia scelta di libertà. Per lui è stato un affronto ed ero diventata il nemico numero 1. Il nemico da battere”. Inoltre, ha lamentato un'altra cosa del compagno: “C’è stata un’incapacità nel fare il padre. Non si è saputo rapportare con i figli”.

Sul suo attuale fidanzato, Cristiano Di Luzio, di 30 anni più piccolo di lei Rita si è esposta così: “Sono innamorata. Viviamo insieme da un anno. E’ un ragazzo che ha tanti pregi, non ama molto la vita pubblica”. “In un’intervista ha detto: ‘Sono slava, noi slavi abbiamo gusti forti. Mi piace il se**o, non ho pudore ad ammetterlo’. Gusti forti in che senso?”, ha domandato Francesca Fagnani. “Il se**o per me è stato sempre qualcosa di molto attrattivo fin da quando ero piccola – ha replicato la Rusic – Da bambina guardavo le figure. Quando tornavo dal collegio d’estate c’era il figlio del portiere che mi dava tutti i giornalini”. “Por*o?”, ha chiesto poi la giornalista. “No! Mi dava quei giornalini che erano disegnati ma io sentivo tutto un caldo …Ero molto attratta e incuriosita dal se**o”, la risposta della produttrice. Quest'ultima ad oggi vive a Miami in una casa di 70 mq: “Oggi sono un’ex milionaria. Con i soldi ho un rapporto di grande rispetto. I soldi ti danno un po’ di felicità, inutile mentire. Non mi piacerebbe diventare poverissima. Quando ero ricca ero sempre triste e non so perché”.

LEGGI ANCHE: Belve, Francesca Fagnani al veleno contro Elettra Lamborghini: "Vi svelo un segreto su di lei"

Articoli Recenti