venerdì, Maggio 27, 2022
HomeNotizie TVRissa Sgarbi-Mughini da Maurizio Costanzo, Giuseppe Cruciani svela un retroscena: "Cosa non...

Rissa Sgarbi-Mughini da Maurizio Costanzo, Giuseppe Cruciani svela un retroscena: "Cosa non hanno ripreso le telecamere"

Rissa tra Sgarbi e Mughini al Maurizio Costanzo Show: parla Giuseppe Cruciani e svela cosa è accaduto dietro le quinte. 

Nella serata di mercoledì 4 maggio abbiamo assistito a una pagina di televisione decisamente da dimenticare e che in pochissimi minuti è diventata virale sui social network. Il Maurizio Costanzo Show quest'anno festeggia i suoi 40 anni di messa in onda e il giornalista ha deciso di condurre un'edizione speciale insieme a amici e personaggi famosi a lui molto cari. Ospiti della serata tra i tanti erano Vittorio Sgarbi, Giampiero Mughini, Luca Laurenti, Paolo Bonolis, Albano, Iva Zanicchi e molti altri.

Tutto sembrava filare liscio fino a quando durante il consueto salotto del programma non si è finiti sull'argomento della guerra tra Russia e Ucraina che in questo momento storico sta facendo molto discutere. Non è una novità che Sgarbi e Mughini abbiano idee politiche differenti e già in passato erano stati protagonisti di uno scontro violento. Una violenza che si è consumata anche al Maurizio Costanzo Show rigorosamente in diretta con l'evidente imbarazzo dei presenti. I due si sono insultati verbalmente per poi finire alle mani, uno spettacolo decisamente fuori luogo che ha lasciato di stucco Costanzo. Ma cosa è accaduto dietro le quinte? A raccontarlo è Giuseppe Cuciani, giornalista de La Zanzara e ospite in studio quella sera.

Lite Sgarbi-Mughini: il retroscena raccontato da Cruciani

Cominciamo col dire che Giuseppe Cruciani è stato tra i primi a cercare di trattenere la furia di Giampiero Mughini mentre Albano provvedeva a tenere a bada Vittorio Sgarbi. I due se le sono date di santa ragione e sono volate parole grosse in diretta come dietro le quinte. Nell'intervista a  MOW Magazine il giornalista de La Zanzara ha spiegato che durante la pubblicità si è rivolto a Mughini cercando di fargli capire che stava sbagliando tutto con un "Giampiero basta!" ma non è tutto. L'ospite ha anche affermato che è stato proprio Mughini a cominciare con le aggressioni e ad alzare le mani per primo.

Una volta terminato il programma i due non hanno avuto modo di parlare anche perchè Mughini è scappato via dagli studi e ha dichiarato "Credo che si sia reso conto fin dal primo momento di aver sbagliato" per poi definire la rissa "una cosa televisivamente straordinaria".  L'imbarazzo in studio era evidente come dimostra l'inquadratura di un Paolo Bonolis decisamente perplesso. L'espressione del conduttore è probabilmente il ritratto di tutti i telespettatori che hanno assistito alla scena sul piccolo schermo.

LEGGI ANCHE>>>Ilary Blasi fa una confessione choc sul suo uomo: "Non mi saluta neanche più", situazione pesantissima a casa Totti

Articoli Recenti