venerdì, Maggio 20, 2022
HomeNotizie TV"Cacciato di casa", Alessandro Iannoni racconta il folle gesto di Carmen Di...

"Cacciato di casa", Alessandro Iannoni racconta il folle gesto di Carmen Di Pietro prima dell'Isola

Diverso tempo fa, su Rai 1 in un appuntamento di Vieni da me, il programma condotto da Caterina Balivo nel biennio 2018/2020 anche nel pieno della pandemia, sono stati ospiti la showgirl Carmen Di Pietro e suo figlio Alessandro Iannoni - attualmente concorrenti de L'Isola dei Famosi, il format dei naufraghi al cui timone c'è la bella moglie di Totti, Ilary Blasi. Ebbene, da ospiti della puntata in questione del talk show della Balivo, risalente a un paio di anni fa, i due risposero alle domande piccanti della conduttrice napoletana. Ma conosciamo meglio Alessandro. Il ragazzo è il frutto dell'amore tra Carmen e il suo secondo marito Giuseppe Iannoni, studia economia e vive a Roma. A quanto pare, attualmente, il giovane non sta in casa con la madre, in quanto quest'ultima lo ha spinto alla decisione di alloggiare da solo, preparandogli i bagagli il giorno del suo diciottesimo compleanno.

La donna lo ha mandato via di casa, appena maggiorenne, per evitare che Iannoni diventi un bamboccione. A confermare l'informazione fu lo stesso Alessandro che, intervistato dalla Balivo, spiegò: “Mi ha messo fuori alla porta, è tutto vero: come regalo di compleanno, a 18 anni ho fatto la festa e poi subito fuori casa. Dove sono andato? Dovevo trovare una sistemazione, ho chiamato diversi amici ed ho trovato un amico più grande con cui adesso vivo”. Carmen Di Pietro dal canto suo rivelò anche che quando sua figlia avrebbe avuto 18 anni sarebbe stato anche il suo turno: “Caccerò di casa anche lei. La colpa è delle mamme italiane se ci sono così tanti bambocci.” L’ex compagna di Sandro Paternostro dichiarò di aver preso una scelta difficile ma a suo parere giusta, per dare modo ad Alessandro di imparare a cavarsela da solo. La Di Pietro aggiunse poi in tono polemico: "Ho amiche che hanno dei figli che hanno 30 anni e sono dei bamboccioni”.

Altro argomento spinoso dell'intervista fu la patente del ragazzo. Iannoni si lamentò del fatto che la madre non gli lasciasse prendere la patente: “E’ una contraddizione: a 18 anni posso andare via di casa ma non posso fare la patente”, e Carmen Di Pietro spiegò: “Io sono ansiosa, vedo tanti incidenti per strada: dai 18 ai 21 anni ci sono tre anni, il cervello può crescere. I ragazzi crescono fino all’età di 21 anni e quindi può maturare”. Ad oggi, Alessandro non ha ancora la patente di guida e, per la verità, nonostante ciò quanto detto dalla Di Pietro due anni fa, la madre continua a tenerlo sotto la sua ala protettiva, al punto che non sono state poche le polemiche che il figlio ha fatto alla showgirl di recente, in merito all'avere più libertà di agio e meno fiato sul collo, nello show dei naufraghi.

LEGGI ANCHE: Carmen di Pietro, ennesimo furto di cibo: Roger Balduino prova ad aggredirla, deve intervenire Guendalina

Articoli Recenti