mercoledì, Maggio 18, 2022
HomeNotizie TV"Sta lottando contro un tumore al cervello aggressivo", il dramma di Mika:...

"Sta lottando contro un tumore al cervello aggressivo", il dramma di Mika: fan in lacrime

E' noto ormai a tutti, è uno dei cantati maggiormente apprezzati nella nostra nazione, ma anche e soprattutto a livello mondiale. In Italia non è solamente il formidabile e geniale artista che divora la platea con la sua voce, ma è stato fino a poco tempo fa anche uno dei più adorati giudici di X Factor. Di chi parliamo? Ma ovviamente di Mika! La sua simpatia, la professionalità e il tenero modo con il quale si è sempre relazionato con chi andava a fare un provino al talent di Sky e poi, in seconda battuta, con i concorrenti che vi partecipavano, è veramente una sua prerogativa. E' proprio per questa ragione che all'uomo tutti vogliono un gran bene! Il cantante è una persona davvero solare, ma forse in pochi sanno che la sua esistenza non è stata sempre rose e fiori. Di recente una tragedia l'ha colpito in maniera importante, ma anche in passato ha dovuto far fronte a un periodo molto buio.

La sua tenacia e il grande ardore lo hanno condotto a superare anche le situazioni più difficili. Il cantante originario della Libia ha trascorso i primi anni di vita in maniera a dir poco burrascosa: il padre lavorava all'interno dell’ambasciata americana in Kuwait e proprio lì Mika, quando aveva solo 7 anni, si è ritrovato a vivere per un periodo di 7 mesi. Oltre a ciò il padre, durante l'orribile Guerra del Golfo, è stato fatto ostaggio, un trauma mai dimenticato né dall'artista, né dal genitore per lo stress emotivo che ne è derivato. Come se non bastasse, il cantante ha affrontato recentemente un momento terribile - di cui lui stesso ha parlato con una comunicazione sul suo profilo Instagram - capitato nel pieno della pandemia, quando gli ospedali erano impraticabili. Proprio mentre l'uomo si accingeva a partecipare a distanza a Domenica In, ha ricevuto la terribile notizia: sua madre, Joannie era stata portata in ospedale.

Il cantante ha lasciato la trasmissione per rimanere, drammaticamente e purtroppo solo “virtualmente” con i suoi cari. In un secondo momento ha spiegato la circostanza devastante: “Mia madre sta combattendo un cancro al cervello aggressivo, con il passare dei giorni, le sue condizioni sono peggiorate, ci hanno detto di prepararci al peggio”. Sebbene il quadro clinico fosse tornato sotto controllo dopo l'urgenza ospedaliera, purtroppo l’8 febbraio, la madre di Mika è scomparsa. Joannie, nonostante fosse in sedia a rotelle, a dicembre scorso aveva voluto essere presente al live del figlio all’Opera Royal di Versailles. In merito a ciò l'uomo ha detto: “In un certo senso, stavo facendo quel concerto per lei. Era orgogliosa di quello che sono diventato. Se ne è andata poco dopo”. Complicato non intristirsi per questa terribile storia e non stringerci attorno al dolore dell'ex giudice di X Factor.

LEGGI ANCHE: Eurovision, Cristiano Malgioglio fatto fuori da Laura Pausini si sfoga così: "Perché mi ha escluso"

Articoli Recenti