mercoledì, Maggio 18, 2022
HomeNotizie TVRaoul Bova: "Vi svelo il vero motivo per cui Don Matteo si...

Raoul Bova: "Vi svelo il vero motivo per cui Don Matteo si è allontanato da Spoleto"

Raoul Bova: la rivelazione su Don Matteo 13. Il segreto che nessuno avrebbe mai immaginato dell'attore di Don Massimo. 

Finalmente dopo lunghi mesi di attesa Raoul Bova ha fatto il suo debutto nella fiction Don Matteo nel ruolo del nuovo sacerdote che è arrivato a Spoleto in sostituzione allo storico parroco. Per ben tredici anni Terence Hill è stato protagonista di una fiction simbolo per il pubblico di Rai Uno fino a quando non ha deciso di lasciare il suo personaggio. I motivi del suo abbandono risalgono alla troppa fatica sul set in cui le riprese durano mesi. Hill aveva provato a proporre una nuova modalità di riprese ma senza successo.

Giovedì scorso abbiamo quindi assistito all'arrivo di Raoul Bova nei panni di Don Massimo che sin da subito è stato avvolto dal mistero. La scomparsa improvvisa di Don Matteo ha destabilizzato il pubblico e anche il modo in cui è stato portato via da Spoleto con convince proprio tutti. Don Massimo sembra sia l'unico a conoscere la vera destinazione di Don Matteo che lo ha aggiornato sulla vita a Spoleto e su quella dei suoi protagonisti e amici. Bova non si sbottona sul destino di Hill all'interno della serie ma in un'intervista ha rivelato il suo pensiero.

Raoul Bova: "Non l'ho rivelato a nessuno"

Don Massimo nasconde un grande segreto sul destino di Don Matteo e sul reale motivo per cui si è allontanato da Spoleto. Nella narrazione della fiction Don Matteo è partito per il Sudan nella speranza di riuscire a salvare un suo amico prete che è stato rapito. Una spiegazione che non regge molto, almeno per il maresciallo Cecchini che è sempre più sospettoso nei confronti del nuovo arrivato. Bova durante un'intervista al Giornale ha dichiarato di riuscire a tenere il segreto anche con la compagna Rosio: "Non l’ho rivelato a nessuno. E’ un segreto confessionale".

Tutti però sono curiosi di sapere se Terence Hill prima o poi farà ritorno sul set della fiction di cui è stato protagonista per anni. Chissà che gli sceneggiatori non riescano a inserire il suo personaggio in futuro o che non si riesca a trovare una soluzione per i troppi mesi di riprese. Tra tanti dubbi si è espresso anche Raoul Bova che dice: "Non è detto che gli sceneggiatori non trovino soluzioni alternative che vadano bene a Terence. Io ne sono all’oscuro, ma la speranza è alla base della fede". Insomma potremmo forse rivedere in futuro Don Matteo e Don Massimo lavorare insieme?

LEGGI ANCHE>>>Concertone del 1° maggio, Ambra Angiolini ricorda Manuel Bortuzzo nel suo discorso: le parole commoventi

Articoli Recenti