venerdì, Maggio 27, 2022
HomeNotizie TVPaolo Bonolis fa i complimenti a Stefano De Martino: "Sarà lui il...

Paolo Bonolis fa i complimenti a Stefano De Martino: "Sarà lui il mio erede, vi spiego perché"

Il bellissimo Stefano De Martino di recente deve essere stato immensamente felice. E no, non solo per la sua ritrovata unione con Belen ma anche perché un big del panorama televisivo italiano gli ha fatto degli splendidi e inaspettati complimenti. Parliamo di Paolo Bonolis, il quale a domanda diretta “ad oggi, nel panorama televisivo, chi vede come suo erede?“, ha fatto appunto il nome dell'ex ballerino di Amici di Maria De Filippi che negli ultimi anni si è distinto nella conduzione di show come Stasera Tutto è Possibile o Made in Sud, guadagnando un'ulteriore notorietà sul piccolo schermo. Sfogliando le pagine di SuperGuidaTv si può leggere la risposta precisa del presentatore di Ciao Darwin (trasmissione che ci auguriamo di rivedere prestissimo in televisione). Ecco le sue parole: “Mio erede? Stefano De Martino è molto bravo. Ci sono dei bravissimi ragazzi. L’importante è dar loro il tempo di acquistare credibilità da parte del pubblico anche su prodotti differenti. Il cambiamento è necessario per il futuro della televisione“.

Nel momento in cui gli è stato domandato di commentare gli influencer che diventano presentatori (il riferimento chiaro è a Tommaso Zorzi), Bonolis ha preferito non prendere una reale posizione in merito all'argomento, asserendo che questi mutamenti sono “non un bene ma neanche un male”. Poi migliora il concetto, spiegandosi in maniera più chiara riguardo le parole pronunciate: “Non è né un bene né un male purché non diventi un abuso. È un disperato tentativo di rimanere coerenti con una presunzione di gioventù. Sui social possono esserci anche delle persone in gamba. Oggi coloro che sono sui social e che si propongono come persone artisticamente appetibili hanno il desiderio di andare in televisione. Non accade il contrario. La televisione ha ancora una gittata importante. Sono dell’idea che la bravura non sia determinata dal numero di visualizzazioni ricevute”.

Insomma, il concetto espresso è: la disperata ricerca di gioventù non deve spingere a ricercare solo persone con un seguito social per piazzarle in televisione, perché esistono talenti che purtroppo non riescono ad avere una larga visibilità. Rispetto a Stefano De Martino, che ha presentato il daytime di Amici e ha fatto da inviato a L’Isola, Paolo non si vedrebbe al timone di un reality show per il momento. Spiega anche il perché: “Sono molti bravi coloro che realizzano il format, chi lo conduce e chi vi partecipa ma non lo sento nelle mie corde. Che poi se c’è un reality vero quello è proprio ‘Avanti un Altro’. Ciò che ci diciamo e facciamo è molto più vero di quello che si può vedere da tante altre parti“. In definitiva, il conduttore ha detto una verità indiscussa: spesso nei game si vede più realtà di quella percepibile nei reality.

LEGGI ANCHE: Paolo Bonolis, svelati i guadagni annuali del conduttore: nessuno come lui in Italia

Articoli Recenti