mercoledì, Maggio 18, 2022
HomeSpettacolo"Da sola e in gabbia", Chiara Ferragni parla della relazione che l'ha...

"Da sola e in gabbia", Chiara Ferragni parla della relazione che l'ha portata a un passo dal baratro

Chiara Ferragni è l'influencer italiana più seguita e in questi ultimi anni ha collezionato numerosi successi. Ma la sua vita non è sempre stata felice: ecco cosa ha confessato ai suoi follower.

Essere come Chiara Ferragni è il desiderio di tantissime giovani ragazze: imprenditrice di successo, capo di sé stessa, creatrice di un brand e donna dai grandi valori, come quello della famiglia a cui tiene più di tutto. Ma Chiara non ha sempre avuto una vita facile, infatti proprio nelle ultime ore ha fatto una confessione molto importante a tutti i suoi follower, condividendo un periodo buio della sua vita.

Chiara Ferragni svela a tutti la verità: "Ero in gabbia..."

Ieri è stata una giornata molto importante per i Ferragnez: Chiara Ferragni e Fedez per la prima volta sono stati invitati insieme al Met Gala, al Metropolitan Museum of Art di New York, dove va in scena la serata più esclusiva della moda attesa per tutto l'anno.

Un'occasione d'oro per i due influencer, che si sono ritrovati insieme a celebrità del mondo dello spettacolo mondiale, attori, stilisti e vip che sembrano irraggiungibili. Un evento così importante che ha fatto riaffiorare dei ricordi molto dolorosi a Chiara, che ha voluto condividere poco prima della serata una cosa molto importante con i suoi fan.

L'influencer, infatti, non è nuova al Met Gala: la sua prima volta è stata nel 2015, in un periodo molto complicato per lei. Con un post molto intimo e delicato, la Ferragni ha raccontato quel periodo e ricordato a tutti di quanto ora si senta molto più felice e fortunata.

Chiara FerragniEcco cosa ha scritto: "Il mio primo Met Gala è stato nel 2015: venni invitata da Calvin Klein ed avevo tanta paura di essere lì. Il 2015 è stato un periodo molto deprimente della mia vita: vivevo a Los Angeles, avevo una relazione che non funzionava, mi sentivo così sola e professionalmente in gabbia, mentre altre persone prendevano la maggior parte delle mie decisioni. Il Met Gala fu comunque fantastico, ma se penso a quell’anno posso solo pensare ‘Buon lavoro Chiara per uscire da questo momento della tua vita, crea le tue regole e diventa il tuo capo, prendi le tue decisioni e crea la famiglia che hai sempre sognato’. Se Chiara del 2015 vedesse Chiara del 2022 penso che piangerebbe di gioia, ed è questo che significa per me questo Met Gala: mano nella mano con mio marito, felice e orgogliosa. Tutti meritiamo di sentirci così"

Un messaggio commovente e profondo quello di Chiara Ferragni che dimostra come non è sempre tutto come sembra, che la felicità non è data da eventi glam e vestiti costosi, ma bensì da altri valori molto più importanti.

Leggi anche >>> Ida Platano, online il video rubato in cui bacia senza ritegno un uomo dentro il locale: ecco chi (non è Riccardo)

Articoli Recenti