venerdì, Maggio 27, 2022
HomeNotizie TVFlavio Insinna, il rifiuto (lavorativo) che nessuno si sarebbe mai immaginato: l'ha...

Flavio Insinna, il rifiuto (lavorativo) che nessuno si sarebbe mai immaginato: l'ha fatto davvero

Flavio Insinna ritorna in tv: il rifiuto che nessuno si sarebbe mai immaginato. I fan sono stravolti dalla decisione del conduttore. 

Siamo abituati a guardare Flavio Insinna tutte le sere durante il quiz show di Rai Uno. L'Eredità è uno dei format più coinvolgenti della televisione e da anni puntualmente batte la concorrenza. Il re della ghigliottina in carica è Flavio Insinna che con l'ultimo gioco del programma conquista milioni di telespettatori oltre che le community sui social network. Insinna però nasce come attore e negli anni è stato protagonista indiscusso della fiction Rai, uno dei suoi ruoli più importanti è quello in Don Matteo che recentemente abbiamo rivisto.

Il Capitano Anceschi dopo anni di assenza è infatti ritornato nella serie che quest'anno ha visto l'addio di Terence Hill e l'arrivo di Raoul Bova. Insinna è sempre stato legato a questo personaggio e a tutto il cast della fiction storica di Rai Uno. Finalmente però il conduttore sarà di nuovo protagonista assoluto e questa volta di una storia vera che certamente conquisterà il pubblico. Domenica 1 maggio infatti andrà in onda "A muso duro", fiction evento che racconta la storia di Antonio Magli. Il dottor Magli è il medico italiano che ha dato vita a quelle che oggi sono le Paralimpiadi.

Flavio Insinna e il rifiuto sconvolgente

Insinna nasce come attore e finalmente domenica ritornerà in prima serata per raccontare una storia tutta da scoprire. Il dottor Antonio Magli è colui che ha avviato i giochi per giovani sportivi diversamente abili. Una fiction evento in cui la Rai ha investito molto e che certamente conquisterà i telespettatori. Flavio è amatissimo e recentemente è stato di nuovo protagonista del Cantante Mascherato dove ha il ruolo di giurato.

In tanti si sono chiesti in questi anni per quale motivo il conduttore non è mai stato vicino al Festival di Sanremo, sono moltissimi i fan che lo vorrebbero alla conduzione dell'evento musicale più importante d'Italia. Insinna ha però risposto: "No, per carità! Sono un attore, più precisamente un artigiano del mondo dello spettacolo prestato alla conduzione e non sarei mai in grado di occuparmi di una macchina così complessa come quella del Festival di Sanremo".

Flavio Insinna sembra parecchio convinto di non essere lui la persona giusta per la direzione artistica del festival, la sua vocazione primaria è infatti quella dell'attore al fianco del grande Maestro e amico Gigi Proietti con il quale ha studiato per anni. In aggiunta il conduttore dell'Eredità ha dichiarato di preferire seguire lo spettacolo sanremese tra il pubblico in platea.

LEGGI ANCHE>>>Serena Bortone stavolta ha toppato: "Sembri nauseato, cosa ti succede?", l'ospite imbarazzato reagisce malissimo

Articoli Recenti