venerdì, Maggio 20, 2022
HomeNotizie TVMara Maionchi, la brutta malattia che le ha stravolto la vita: "Non...

Mara Maionchi, la brutta malattia che le ha stravolto la vita: "Non sai mai se e come torna a colpirti"

La produttrice discografica Mara Maionchi ha rubato i cuori dei telespettatori per via della sua personalità: spontanea, ironica e senza freni in ogni occasione. Nell'arco della sua carriera ha collaborato a livello lavorativo con alcuni famosissimi artisti italiani e si è costruita un personaggio televisivo particolarmente apprezzato, soprattutto in trasmissioni come X Factor e Italia’s Got Talent. Mara ha conosciuto il settore della discografia intorno agli anni Sessanta. Abbandonati gli studi e finite alcune esperienze lavorative, nel '67 ha iniziato ad operare per la Ariston Records. Sin dagli inizi, ha lavorato con cantanti davvero importanti nel panorama musicale italiano come Mino Reitano e Ornella Vanoni. Poi è passata alla Numero Uno, la casa discografica creata da Mogol e Battisti, nella quale aveva l'occupazione di addetta stampa.

Il 1975 ha segnato un altro spostamento: quello alla Dischi Ricordi, dove ha ricoperto per diverso tempo la funzione di responsabile editoriale. Sono questi gli anni in cui ha scoperto il talento di Gianna Nannini e ha cominciato a lavorare con Eduardo De Crescenzo. In seguito al matrimonio con il compagno, Alberto Salerno - paroliere e produttore musicale - ha fondato con lui l’etichetta Nisa (in onore del padre del marito, il musicista Nicola Salerno). A quest'ultima è seguita un'ulteriore etichetta indipendente, creata nel 2006 e chiamata Non ho l’età. Quattordici anni fa Mara ha ricevuto l'offerta che avrebbe segnato un radicale cambiamento nella sua vita professionale e personale: entrare nella giuria del talent show X Factor. Velocemente grazie al programma ha raggiunto la fama e si è fatta notare come personaggio televisivo. Successivamente ha partecipato ad altri importanti format tra i quali Let’s dance, Amici di Maria De Filippi, Italia’s Got Talent e l'ultimo - solo a livello temporale - LOL – chi ride è fuori.

Oramai siamo abituati alle frecciatine dirette dalla donna che riesce sempre a strappare fragorose risate a chi la segue. Eppure dietro l'ironia che sempre l'accompagna ci sono anche bruttissimi eventi della sua vita. La stessa Mara, nell'arco di un’intervista rilasciata per Radio Cusano Campus, ha svelato di aver affrontato una malattia tremenda. “È stata un’esperienza che non è stata certo smagliante e che dentro di te lascia un grande segno” ha raccontato, parlando del cancro al seno dal quale è stata affetta un po' di tempo fa. La parte peggiore è ormai conclusa ma la preoccupazione e l'ansia che il male possa tornare è fortemente presente in lei. Nel parlare della patologia, ha dichiarato: “Il cancro è una malattia sempre oscura, non sai mai se si ripropone, come si ripropone, cosa accadrà". Alla fine, ha spiegato come riesce ad affrontare i cattivi pensieri. Utilizza l'ironia, la capacità di ridere sempre e comunque: “L’ironia aiuta a vivere” ha concluso.

LEGGI ANCHE: LOL Chi ride è fuori, ci sarà la terza stagione? Amazon Prime Video ha deciso, adesso è ufficiale

Articoli Recenti