venerdì, Maggio 20, 2022
HomeNotizie TVAntonella Clerici ne parla pubblicamente: "Sono preoccupata per mia figlia Maelle", cosa...

Antonella Clerici ne parla pubblicamente: "Sono preoccupata per mia figlia Maelle", cosa sta succedendo

La conduttrice Antonella Clerici non nasconde la sua grande preoccupazione e la rende nota a tutti i suoi telespettatori. Ecco cosa ha detto in un'intervista.

Antonella Clerici è nota come una delle più genuine conduttrici della tv, non nasconde mai nulla ed è sempre sincera con il suo pubblico, al quale esprime liberamente le sue opinioni e le sue preoccupazioni. In questo periodo così complicato per il mondo intero, la Clerici non nasconde la sua preoccupazione e ne parla apertamente. La conduttrice di È sempre mezzogiorno, infatti, ha parlato di cosa le sta provocando non poca angoscia e di come sta affrontando la situazione. Ecco le sue parole.

Antonella Clerici e la grande preoccupazione: "Non voglio terrorizzare mia figlia"

Tutti ne siamo consapevoli: il mondo intero non sta attraversando degli anni tranquilli. Prima la pandemia di Covid-19, che tutt'oggi è ancora in corso, poi la guerra in Ucraina scatenata dalla Russia di Putin. Sono tutte situazioni che ci mettono a dura prova e di cui tutti siamo molto preoccupati. Lo è anche Antonella Clerici, regina di Rai 1 con il suo programma "È sempre mezzogiorno", con il quale cerca di allietare ogni giorno le mattine dei telespettatori.

In un'intervista concessa al settimanale Intimità, la showgirl ha parlato proprio di questi temi così importanti per tutti, parlando in particolare di come affronta la situazione con la figlia Maelle, che oggi ha 13 anni. Ecco le parole di Antonella: "Sto cercando di spiegare a mia figlia ciò che sta accadendo da un punto di vista storico, senza farle venire terrore del nucleare, pur vivendo la cosa con grandissima preoccupazione come tutti noi. Cerco con lei di puntare sull’empatia e sulla solidarietà" Antonella, da brava madre qual è, cerca di far capire alla figlia cosa sta succedendo, senza però terrorizzarla ma mettendola al corrente di cosa potrebbe succedere e di cosa si può fare per aiutare chi è in difficoltà.

Sull'educazione della figlia, la Clerici ha inoltre confessato: "Ho capito che la sua è un’età importante alla quale è bene arrivare preparati. Cerco sempre di rivolgermi a mia figlia con calma e mai con rabbia, anche se lei sa che su una cosa non transigo: la scuola"

Ricordiamo che la bambina è l’unico frutto dell’amore tra la conduttrice tv e Eddy Martens, un uomo conosciuto in Marocco durante una vacanza, con il quale ha avuto una relazione molto importante, che è durata quasi dieci anni, animando per lungo tempo le riviste di gossip.

Leggi anche >>> Pierpaolo Spollon, l'amara confessione: "Felice per il successo ma c'è una cosa che mi manca"

Articoli Recenti