martedì, Maggio 17, 2022
HomeNotizie TVMarco Giallini, il grave lutto che ha devastato l'attore: "È venuta a...

Marco Giallini, il grave lutto che ha devastato l'attore: "È venuta a mancare improvvisamente"

Marco Giallini racconta il grande lutto che ha segnato per sempre la sua vita e quello della sua famiglia. 

Marco Giallini è uno degli attori più apprezzati nel panorama cinematografico italiano che negli ultimi tempi ha sperimentato anche il ruolo di conduttore insieme all'amico e collega Giorgio Panariello in Lui è peggio di me in onda in prima serata su Rai 3. Giallini è stato protagonista di molti film di successo e anche serie tv avvincenti come Rocco Schiavone per cui è noto al pubblico di Rai 2. I suoi ruoli sono sempre tutti diversi e abbiamo imparato ad amarlo in tutti i suoi personaggi.

Tutto è cominciato con il teatro e un primo ruolo nel film "L'ultimo capodanno" in cui l'attore giovanissimo era il marito di Monica Bellucci. Un ruolo di fortuna che però colpì i grandi registi e produttori spianandogli la carriera. Romanzo criminale, tutta colpa di Freud, Perfetti sconosciuti, sono moltissimi i film a cui ha preso parte e per cui è ricordato dal pubblico che lo ama moltissimo. Non tutti sanno però che nella vita dell'attore c'è stato un lutto che lo ha segnato per sempre e che probabilmente lo ha cambiato nel profondo.

Marco Giallini e la perdita della moglie

Dietro le vite  di attori come Marco Giallini si nasconde sempre più spesso la normalità, è il caso del protagonista di Rocco Schiavone che proprio come il suo personaggio convive con un lutto indimenticabile. Sua moglie Loredana è morta all'improvviso, i due erano sposati da anni e avevano già i loro due bambini ancora piccoli. Una sofferenza che l'attore ha faticato a superare e di cui ha parlato in un'intervista:

"Da  un paio di giorni aveva  un fortissimo mal di testa ma vai a pensare. Lei e i bambini stavano per partire per il mare  per restare in vacanza un paio  di mesi. Invece  ha chiuso gli occhi e mi si è accasciata tra le braccia mentre  parlavamo, senza mai riprendere conoscenza" questo il racconto struggente dell'attore. La moglie è infatti morta a causa di un' emorragia celebrale che l'ha colpita improvvisamente e che non le ha lasciato scampo.

Oggi Giallini è da solo e circondato dall'affetto dei propri ragazzi, ognuno supera il dolore a modo suo e la mancanza di Silvana è certamene una dura realtà con cui fare  i conti tutti i giorni. L'attore intanto è sempre più impegnato in pellicole al cinema, il suo habitat naturale è certamente il grande schermo.

LEGGI ANCHE>>>Edoardo e Guendalina Tavassi litigano pesantemente davanti a tutti: emergono vecchie ruggini mai risolte

Articoli Recenti