mercoledì, Maggio 18, 2022
HomeNotizie TVRaoul Bova ricoverato d'urgenza in Spagna, la famiglia si rifiuta di lasciare...

Raoul Bova ricoverato d'urgenza in Spagna, la famiglia si rifiuta di lasciare dichiarazioni

L'attore Raoul Bova e il dramma di un'operazione finita  decisamente male. Le condizioni di salute dell'attore romano. 

Tra pochissimo Raoul Bova ritornerà sul piccolo scherzo nelle vesti di un personaggio molto importante che prenderà il posto di uno degli attori più amati della fiction italiana. Raul Bova diventerà Don Massimo e sostituirà lo storico Don Matteo, interpretato da Terence Hill, nella sua  parrocchia di Spoleto al fianco del Mareschiallo Cecchini e non solo. Non mancheranno Anna e Marco e il ritorno inaspettato di Favio Insinna nei panni del capitano Anceschi. Insomma Don Matteo è avvolto da grandissima curiosità per il nuovo ruolo di Bova che si è sempre dimostrato entusiasta di questa nuova esperienza.

Il suo arrivo sul set non è stato uno stravolgimento con in molti avevano ipotizzato e la profonda amicizia con Terence  Hill lo ha aiutato ad accettare  un incarico decisamente impegnativo. Arrivare  al posto di un personaggio così amato dai pubblico è una bella sfida oltre che una grande responsabilità. Non sappiamo come sarà l'arrivo di Don Massimo perchè attualmente non è ancora andato in onda e non c'è stato ancora  il passaggio definitivo tra  lui è Don Matteo che come sappiamo sarà graduale. Bova in questi anni è stato  protagonista  di moltissime pellicole ma in pochi sapevano di un ricovero d'urgenza in seguito a un'operazione finita davvero male.

Raoul Bova: un'operazione finita malissimo

Qualche anno fa i fan dell'attore hanno avuto davvero paura, Bova infatti si trovava in Spagna per impegni lavorativi quando è stato colpito da una brutta peritonite. Un'operazione d'urgenza eseguita dal personale medico spagnolo, si tratta di una appendicectomia. Un intervento semplice che però se non effettuato in tempo può provocare molti danni al paziente. L'operazione sembrava essere riuscita con grande successo ma una volta tornato in Italia qualcosa è andato storto.

Pare infatti che mentre  l'attore era sul seti di "Indovina chi viene a Natale" si sia sentito male. Le indiscrezioni rivelavano che ci fossero state  alcune conseguenze dopo l'intervento in Spagna, in particolare sembrerebbe che nell'addome di Bova fossero rimaste alcune garze non correttamente prelevate durante  l'operazione. I medici spagnoli avrebbero quindi commesso un grave errore di valutazione durante l'appendicectomia. Certo è che  l'attore non era presente  in quei giorni sul set ma qualche giorno dopo è arrivata una dichiarazione del suo manager. Marcello Rascelli ha rassicurato i fan dell'attore spiegando che non era  ricoverato per la conseguenza dell'intervento ma solo per febbre alta. E' probabile però che lo stesso Bova abbia chiesto estremo riservo per le sue condizioni di salute. Non è un caso che per tutto il tempo la sua famiglia si sia rifiutata categoricamente di rilasciare qualsivoglia dichiarazione. Se da una parte ciò ha protetto la privacy dell'attore, dall'altra ha fatto preoccupare i fan, costretti a una lunga attesa prima di conoscere la verità sul suo stato di salute.

LEGGI ANCHE>>>Don Matteo 13, Nino Frassica shock: "Ho rischiato la morte sul set, salvato da Terence Hill", cosa gli è successo

Articoli Recenti