mercoledì, Maggio 18, 2022
HomeNotizie TVC’è posta per te, Noemi chiede scusa ai suoi genitori: ospite Francesco...

C’è posta per te, Noemi chiede scusa ai suoi genitori: ospite Francesco Totti

La conduttrice televisiva Noemi si scusa con i suoi genitori per averli coinvolti in una vicenda che li ha visti protagonisti. Dopo essere stata ospite di Francesco Totti a "C'e posta per te", la ragazza è stata accusata di aver tradito il fidanzato.?
Noemi ha chiamato i suoi genitori per scusarsi di non essere la figlia perfetta. La ragazza ha sorpreso la mamma e il papà, tifosi della Roma, chiedendo aiuto a Francisco Totti. La puntata di C'è posta per te di sabato 26 febbraio si apre con una sorpresa realizzata con l'aiuto di Francisco Totti. Noemi ha chiamato sua madre, Antonella, e suo padre, Massimo, perché voleva scusarsi per non essere una figlia perfetta. La ragazza è rimasta incinta a 16 anni dopo aver incontrato un ragazzo che a sua madre non piaceva. La donna non era arrabbiata, l'ha abbracciata, le ha chiesto cosa volesse fare e l'ha sostenuta tutto il tempo. Suo padre le disse di non preoccuparsi e di rimboccarsi le maniche quando il ragazzo scomparve dalla sua vita. Non era del migliore umore durante la gravidanza, ma poi è nato Christian e la sua vita è cambiata per sempre. A 17 anni è tornata a scuola, ha frequentato un corso a Os e ha iniziato a prendersi cura della casa e dei suoi figli. Massimo e Antonella hanno accettato l'invito e hanno ascoltato la loro figlia Noemi. "Sono abituato a scrivere lunghi messaggi al telefono dicendo grazie quanto ti amo e sono qui oggi perché voglio dirtelo davanti a tutti. Sono qui stasera perché devo smetterla di vergognarmi e ti dia solo SMS. Sei il miglior genitore del mondo e la tua vita non è facile, ma non mi hai mai lasciato, non mi hai mai giudicato ", ha detto Noemi. Maria de Filippi ha letto la lettera scritta dalla ragazza. "Prima della mia pubertà, ho vissuto una vita tranquilla, eri i miei migliori amici e insegnanti e non ho mai smesso di imparare da loro. Nonostante fossi molto giovane, capisco l'enorme sforzo che ci hai messo: mamma, hai vent'anni Haven' Sono stato malato per anni, papà, non ricordo mai un giorno in cui non andavi al lavoro. Ovviamente hai rinunciato a darci. Ti sei sempre sostenuto a vicenda, ti sei dato ancora pentole a vicenda, hai versato tutto e l'abbiamo sempre fatto insieme Ogni decisione che prendo, ti guardo, vedo che sei il vero amore, non l'ho ancora trovato, ma implica il fatto che spesso mi sento in colpa, travolge tutti i piani e sconvolge la mia vita giù." scrisse Amy. Noemi ha ringraziato sua madre per non averla giudicata quando ha scoperto di essere incinta. "Ci siamo chiusi in bagno ed io ero appoggiato alla lavatrice e sono spuntate due linee ed eravamo in lacrime e mi hai detto che la scelta era mia. Siamo andati dal ginecologo e ho sentito il cuoricino battere, guardo io e te ti diciamo che voglio vivere per i miei figli. Oltre a non punirmi e buttarmi fuori, hai subito allestito la tua stanza. Pensando a quanto sono aggressivo con te, mi vergogno solo, so di non essere vissuto all'altezza di tutte le tue aspettative, ho incasinato e costretto a sopportare il mio malumore, ma per fortuna a luglio mi sono calmato", ha spiegato alla giovane. Cristiano è nato il 18 ottobre 2017. I suoi genitori sono stati al suo fianco e le sono sempre stati vicini. "Sei stato pieno di consigli e risate per quei quattro anni", ha detto Noemi. Francesco Totti è venuto in studio e Massimo e Antonella sono stati contenti della sua presenza. Voglio ringraziarti perché so che mi stimi come ragazzo ed ex giocatore, ma ti dico che non è facile trovare genitori così, è importante trovare una famiglia con quei valori. Vai avanti, capisci la vita il valore è diverso, lei capisce quando è giusto, tu sei bravo a fargliela capire, sei bravo ad accettare una scelta così importante, ma anche perché si dice che essere nonni è più bello», ha dichiarato. Francesco Totti ha portato dei regali. Il primo regalo è un abbonamento per uno dei posti migliori della Roma. Nello studio è arrivato anche un divano letto, dato che hanno dato la stanza alla figlia da quando è nato il nipote. "Mamma, sei la donna più forte che conosca, una donna che non si rompe mai, tuo padre è un gran lavoratore e un modello nella vita, ti prometto che sarò una brava infermiera, oltre ad essere una brava infermiera Grande genitori e bisnonni, dovete promettermi che non vizierete troppo Christian", ha aggiunto la figlia Noemi. Francesco Totti ha aggiunto: "Lo ha detto ma non l'ha scritto, è già un miglioramento, e io sono come lei, sai quanto avrei voluto dire a mio padre, ma poi me ne sono pentito sempre".

Noemi ha scritto una lettera ai suoi genitori in cui chiede scusa per averli coinvolti nella vicenda della sua partecipazione al programma "C'è posta per te". Francesco Totti è stato ospite della trasmissione e Noemi, che era seduta accanto a lui, è stata accusata di avergli dato un bacio sulla guancia.

Noemi Doris, la 28enne romana che sabato scorso è stata protagonista di un gesto plateale durante la trasmissione 'C'è posta per te', ha chiesto scusa ai suoi genitori nel corso di un'intervista rilasciata a Francesco Totti. "Mi dispiace molto per quello che ho fatto. Ho deluso mia madre e mio padre. Mi sento una persona inutile - ha ammesso la ragazza - Ora voglio solo rimediare a quello che ho fatto e riparare il danno economico che ho arrecato alla mia famiglia".

Io credo che Noemi, dopo aver chiesto scusa ai suoi genitori, dovrebbe chiedere scusa anche a Francesco Totti. Lui non ha fatto nulla di male e lei lo ha offeso pubblicamente.

Articoli Recenti