mercoledì, Maggio 18, 2022
HomeNotizie TVMaria Grazia Cucinotta: “Mio padre mi ha insegnato il peso delle parole”

Maria Grazia Cucinotta: “Mio padre mi ha insegnato il peso delle parole”

-548361/

Maria Grazia Cucinotta, una delle donne più belle e famose d'Italia, ha raccontato un aneddoto della sua infanzia in cui suo padre le ha insegnato il peso delle parole.?
L'ospite di Maria Grazia Cucinotta di Verissimo parla delle origini, del mantenere sempre le promesse e insegnargli che non può mai essere padre di promesse non mantenute, perché la parola ha un grande valore. Il dolore della perdita fa riflettere Maria Grazia Cuccinotta: "Per anni ho dimenticato la data, non ricordo più quando è successo, ma il dolore non passa mai, non ha fine, sentirai sempre la mancanza Da solo. Sono fortunato perché Ho ancora una mamma". Purtroppo la distanza ha avuto un prezzo enorme per l'attrice siciliana: "Soprattutto quando sai che stanno invecchiando e ogni momento è prezioso, avere dei genitori è un dono". La Cucinotta ha spiegato al pubblico di Verissimo che suo padre aveva ancora delle paure, 50 anni di differenza e tanti pregiudizi quando è entrata nel mondo dello spettacolo. D'altra parte, le madri sono sempre di mentalità aperta. Il Postino di Massimo Troisi è stato un successo. La coppia ha fatto molta strada per scegliere il protagonista, Nathaly ha insistito per stare con Massimo Troisi, e secondo lei Cucinotta era perfetta e aveva ragione. "La morte di Massimo mi ha insegnato a vivere pienamente e a non trascurare nulla, è un dolore per tutti". Ricordava l'ultima scena del film, Massimo era sparito, non era nemmeno in quella scena, il dolore era ancora lì. Giovanissimo, per il futuro, per una famiglia che ha avuto problemi prima. "Quello che ti preoccupa di più è che la guerra di oggi non è uno scherzo. La pandemia ha causato tanti problemi economici e la guerra aggraverà tutto".
-272792/

Maria Grazia Cucinotta dice che suo padre le ha insegnato il peso delle parole.

-2111511

L'attrice pugliese Maria Grazia Cucinotta, in un'intervista al Corriere della Sera, racconta la sua infanzia e il legame con il padre. "Mio padre mi ha insegnato il peso delle parole. Che si possono usare per fare del bene o del male. Aveva una grande capacità di ascolto ed era molto presente nella mia vita. Faceva il muratore e io gli dicevo: 'Papà, tu sei forte come un bulldozer!' E lui: 'No, figlia mia, io sono più forte di un bulldozer perché so ascoltare'". Il rapporto tra padre e figlia è stato fondamentale anche nella scelta della carriera: "Ho sempre pensato che se avessi fatto qualcos'altro non avrei avuto quella soddisfazione che mi dava recitare. La mia famiglia mi ha dato tanto. Non solo per il lavoro, ma anche nella vita privata. Mia madre mi ha sempre insegnato che bisognava essere umili. Io ho imparato il rispetto da mio padre e lo porto dentro di me da sempre".
_855294

Non sono una persona molto esperta di gossip tv, ma credo che questo articolo sia scritto in modo superficiale e poco accurato. Ad esempio, Maria Grazia Cucinotta dice che suo padre le ha insegnato il peso delle parole, ma non viene spiegato in cosa consista questo insegnamento. Inoltre, l'articolo non fornisce informazioni sufficienti riguardo alla vita della donna.

Articoli Recenti