lunedì, Maggio 16, 2022
HomeNotizie TVAttrice degli Usa si lamenta per le vacanze rovinate dalla guerra Russia-Ucraina

Attrice degli Usa si lamenta per le vacanze rovinate dalla guerra Russia-Ucraina

Un'attrice americana si lamenta per le vacanze rovinate dalla guerra Russia-Ucraina?
Indignazione americana, un'attrice si è lamentata in diretta televisiva per le vacanze rovinate dalla guerra russo-ucraina. Uno, la presentazione dell'attrice e presentatrice televisiva Joy Behar su "The View". In sostanza, quando eravamo in studio a parlare degli orrori e delle vittime civili della guerra, l'unica cosa che poteva dire era che voleva venire in Italia, ma il conflitto "ha distrutto i suoi piani". Behar, che è di origini italiane e calabresi per la precisione, si è lamentata del fatto che la guerra in Ucraina potrebbe interrompere le sue vacanze in Europa e nel Bel Paese dopo che il Covid aveva già colpito quel viaggio. Il co-conduttore Sonny Hostin si sta rivolgendo all'Ucraina prima che Behar si lamentasse di aver ritardato a lungo i piani di viaggio in Italia durante la pandemia, secondo i media statunitensi. "Si stima che circa 50.000 ucraini verranno uccisi o feriti, il che scatenerà una crisi di rifugiati in Europa", ha spiegato Hostin. Ancora: "Stiamo parlando di 5 milioni di persone che saranno sfollate. È straziante sentire cosa accadrà". All'epoca, Behar si era detta "spaventata" da ciò che sarebbe accaduto nell'Europa occidentale durante la crisi. Ha poi commentato un errore morale: "Sai, tu pianifichi un viaggio. Tu vuoi andarci. Volevo andare in Italia da quattro anni, ma non potevo farlo a causa della pandemia. Adesso questo. Parliamo sull'invasione russa e l'invasione di Kiev d'assedio, ha perfezionato la gaffe: "Come 'che cosa succederà lì? '". Social frenetici di commenti e post di condanna, uno dei quali diceva: "Lei è la perfetta libertaria, non le importa se qualcuno viene ucciso in Ucraina, è solo che potrebbe interrompere i suoi viaggi in Italia".

L'attrice americana si lamenta per le vacanze rovinate dalla guerra Russia-Ucraina.

L'attrice statunitense Julia Louis-Dreyfus si lamenta per le vacanze rovinate dalla guerra Russia-Ucraina. L'attrice di "Veep" ha spiegato che era in vacanza con la famiglia a Nizza, in Francia, quando è scoppiata la crisi. "Ero in alta marea, in acqua limpida e calda con i miei figli, quando sono arrivati i notiziari con le immagini della guerra in Ucraina. La nostra vacanza è stata rovinata da quella terribile scena", ha detto Louis-Dreyfus al quotidiano britannico The Independent.

L'attrice americana Julia Louis-Dreyfus si lamenta per le vacanze rovinate dalla guerra Russia-Ucraina.

Personalmente, non condivido il malessere dell'attrice per aver dovuto lasciare le sue vacanze a causa della guerra in corso. Penso che ci siano cose ben più importanti di cui preoccuparsi.

Articoli Recenti