lunedì, Maggio 16, 2022
HomeNotizie TVClizia Incorvaia racconta del parto e pubblica le foto scattate in ospedale

Clizia Incorvaia racconta del parto e pubblica le foto scattate in ospedale

?
Clizia Incorvaia ha diffuso le foto scattate in ospedale che mostrano il suo corpo a due giorni dal parto. Indossa anche un braccialetto dell'ospedale sull'addome destro. Il bagno è quello del Gemelli, una mamma felice che non ha subito il trauma del parto che tante donne vivono. È l'intimo della mamma che ha appena partorito un bambino, ma il nero è adatto al momento. Clizia Incorvaia si sta truccando e, nonostante le prime ore di duro lavoro, si fa pettinare nel miglior modo possibile, mostrando felicemente a chi sta per affrontare il travaglio che si può partorire con un sorriso. "Volevo scrivere questo per tutte le donne che hanno ascoltato solo le storie traumatiche del parto e sono rimaste inorridite per il grande giorno: il giorno in cui avrebbero dato la vita per il loro amore. Ho parlato con molte di noi ed è molto panico, abbiamo deciso di fare un cesareo solo per paura di partorire, non perché ci fosse un vero motivo medico". È vero che molte donne rinunciano subito al parto naturale per paura e non per colpa loro. “Grazie al mio ginecologo e ostetrico ho vissuto il parto in modo meraviglioso, il viaggio più bello di sempre! Prepararmi e informarmi che uso il giusto respiro per controllare le mie contrazioni - ha detto - sistemato la zona perineale con l'ostetrica, poi l'anestesista mi ha fatto l'epidurale a tempo debito (grande risultato che le nostre nonne purtroppo non hanno avuto)". Clizia Incorvaia racconta tutto: "Ho potuto partorire senza episiotomia, per potermi sentire subito bene, e il parto non era più paura, ma potenza e adrenalina - ha voluto dare la stessa potenza alle altre future mamme - Felicissima con questo. Corpo più forte di quanto pensassi. Felice di accogliere LIFE come il giorno più bello del festival. PS Queste foto sono state scattate in ospedale 2 giorni dopo il parto".

Articoli Recenti