sabato, Luglio 2, 2022
HomeNotizie TVChiara Ferragni, retroscena doloroso sulla nascita di Leo: "Ero spaventata" | –...

Chiara Ferragni, retroscena doloroso sulla nascita di Leo: "Ero spaventata" | – Tutto Notizie

Home » Gossip » Chiara Ferragni, retroscena doloroso sulla nascita di Leo: “Ero spaventata”

Scritto da Federica Emmanuele, il Febbraio 5, 2021 , in Gossip

Chiara Ferragni, confessione sulla nascita di Leo: “Ero molto spaventata”

Manca sempre meno per vedere Chiara Ferragni e Fedez, senza dubbio una delle coppie social più seguite del momento, diventare genitori per la seconda volta. La nota influencer è entrata nella 32esima settimana e darà alla luce la sua bambina tra circa un mese e mezzo. Il parto quindi si avvicina, e a proposito di ciò la moglie del rapper ha voluto ricordare ciò che ha provato prima di mettere al mondo il primogenito Leo. La famosa 33enne nel corso della gionata del 5 febbraio 2021 ha condiviso uno scatto fotografico che la ritrae mentre tiene tra le sue braccia Leo per la prima volta.

Chiara Ferragni ha svelato un retroscena doloroso sulla sua prima gravidanza sui social, ammettendo di aver avuto paura prima del parto:

“Tutto stava andando liscio, fino a quando il battito di Leo non ha iniziato a battere nel pomeriggio. Hanno dovuto darmi l’ossigeno, rallentare l’ossitocina, e ho iniziato ad essere molto spaventata“.

Chiara Ferragni, problema prima di partorire Leo: “Avevo un’infezione in corso”

Due anni fa Chiara Ferragni e Fedez hanno già provato l’emozione di diventare genitori. La nota imprenditrice e influencer a pochi giorni dal secondo parto, continua a raccontarsi con i propri fan. Circa un ora fa, la moglie del rapper con un lungo post pubblicato sul proprio profilo Instagram ufficiale si è soffermata a parlare della sua prima gravidanza. Per iniziare la nota 33enne ha raccontato di essersi trasferita in America proprio quando la nascita del suo piccolo Leone era vicina, per far in modo che nascesse con doppia cittadinanza. Dopo aver sottolineato che sino alla 32esima settimana non aveva avuto alcun malessere poichè viaggiava e lavorava come sempre, la Ferragni ha aggiunto: “Poi ho iniziato ad avere problemi con la mia placenta. Anche i miei liquidi erano bassi”.

La fashion blogger è scesa nel dettaglio confessando di aver iniziato l’induzione in ospedale all’una di notte del 19 marzo. Ed ecco che una complicazione rese difficoltosa la prassi:

Avevo un’infezione in corso e mi hanno dato degli antibiotici. A quel tempo ero molto spaventata e pensavo che avrebbero optato per una sezione C”.

Chiara Ferragni sul figlio: “Incontrarlo è stato il miglior momento della mia vita “

Fortunatamente dopo 18 ore di travaglio Chiara Ferragni che qualche settimana fa confessato che lei e Fedez in realtà hanno già scelto il nome della seconda figlia è riuscita a partorire Leone:

Incontrarlo è stato il miglior momento della mia vita finora. Non riuscivo a smettere di piangere di felicità. Partorire è davvero un’esperienza di vita”.

Intanto Chiara Ferragni continua ad aggiornare i propri seguaci sulla nuova gravidanza. La nota influencer è entrata nell’ottavo mese, e come di consueto nelle scorse ore ha mostrato la piccola baby girl condividendo sui social la recente ecografia 3D. La 33enne ha fatto sapere nuovamente di vedere delle somiglianze nel visino della sua bambina con quello del marito Fedez: “Potrebbe avere le labbra del papà”.