mercoledì, Maggio 18, 2022
HomeCronaca e PoliticaBeeper porta iMessage su Android e Windows sacrificando i vecchi iPhone –...

Beeper porta iMessage su Android e Windows sacrificando i vecchi iPhone – Tutto Notizie

xa87793ab-jpg-pagespeed-gpjpjwpjwsjsrjrprwricpmd-ic_-5x5mvhmv-h-6307758 Beeper

Il sistema predefinito per inviare messaggi di testo su un iPhone, iMessage, è una delle piattaforme di comunicazione più popolari del pianeta. È anche fastidiosamente esclusivo: mentre gli utenti di iMessage possono chattare tramite SMS con dispositivi non Apple, coloro che preferiscono Android su dispositivi mobili e Windows su desktop non possono accedere alle sue funzionalità più avanzate. Un nuovo servizio da $ 10 al mese, Beeper, spera di cambiare la situazione.

Beeper è una versione moderna dei vecchi client di messaggistica all-in-one come Trillian. Ti consente di chattare con gli utenti sui sistemi di chat più popolari al mondo: WhatsApp, Telegram, Facebook Messenger, Slack e altro … oltre a iMessage di Apple. Ecco l’elenco completo dei sistemi di chat supportati, al momento della scrittura:

  • WhatsApp
  • Facebook Messenger
  • iMessage
  • Messaggi Android (SMS)
  • Telegramma
  • Twitter
  • Slack
  • Hangouts
  • Instagram
  • Skype
  • IRC
  • Matrice
  • Discordia
  • Segnale
  • Rete di segnali acustici

Gli utenti di Beeper possono accedere ai propri contatti da qualsiasi rete supportata e comunicare utilizzando qualsiasi servizio utilizzato dall’altra parte, su Android, iOS, Windows, Mac e Linux. Le app supportano strumenti avanzati come ricerche, filtri della posta in arrivo, messaggi diretti e gruppi e il sistema open source può essere espanso con estensioni e plug-in utilizzando l’API Matrix.

Come fa Beeper a far funzionare iMessage su piattaforme non Apple, quando Apple è stata così zelante nel bloccare il suo sistema di messaggistica proprietario? È complicato. O devi eseguire uno strumento di bridging sempre attivo sul tuo dispositivo MacOS, o se non hai un Mac, Beeper ti darà un iPhone jailbroken con un’app di bridging simile preinstallata.

x42fe2532-jpg-pagespeed-gpjpjwpjwsjsrjrprwricpmd-ic_-yitvvxtjji-5343709 Eric Migicovsky

Hai letto bene. Beeper sta inviando iPhone con jailbreak ai suoi utenti in modo che possano utilizzare iMessage su Android e Windows. Alla domanda “davvero?”, Il membro del team Beeper Eric Migicovsky (che in precedenza aveva creato lo smartwatch Pebble) ha risposto “sì!”

Sì! Questo è ESATTAMENTE quello che stiamo facendo. Ho 50 iPhone 4 seduti qui alla mia scrivania.

– Eric Migicovsky (@ericmigi) 20 gennaio 2021

Ovviamente l’invio di hardware agli utenti è una richiesta grande e costosa per un servizio software. Questo è probabilmente il motivo per cui Beeper costa $ 10 al mese al momento del lancio: un enorme investimento rispetto alle piattaforme di chat gratuite con cui si interfaccia. Gli utenti esperti di tecnologia possono anche ospitare il sistema Beeper sul proprio hardware.

È sicuramente un modo nuovo per aggirare le restrizioni di Apple. Che sia pratico o sostenibile come azienda è qualcosa che dovremo aspettare per scoprirlo. Sembra anche probabile che Apple possa utilizzare la propria esperienza tecnica e legale per stroncare Beeper sul nascere.

Al momento il servizio sembra essere in una fase di pre-lancio: non ci sono collegamenti ad app o client software e il tentativo di iniziare sul sito web ti mette in un elenco di registrazioni. Potrebbe comunque valerne la pena se desideri disperatamente utilizzare iMessage su hardware non Apple.

Fonte: Beeper attraverso The Verge

Articoli Recenti