martedì, Maggio 17, 2022
HomeCronaca e PoliticaCome utilizzare "Money in Excel" di Microsoft per gestire le proprie finanze...

Come utilizzare "Money in Excel" di Microsoft per gestire le proprie finanze – Tutto Notizie

stock-lede-microsoft-office_excel-1-4463981

Collegando i conti della tua banca, del prestito e della carta di credito, puoi preventivare facilmente il tuo denaro utilizzando Money in Excel. Se hai già configurato Money in Excel ma non ci hai ancora dedicato molto tempo, ecco come puoi trarne il massimo.

Accedi e aggiorna denaro in Excel

Soldi in Excel consiste in un modello con un componente aggiuntivo. Non offre una connessione Internet diretta che viene eseguita in background. Quindi, anche se colleghi i tuoi account e salvi il file, devi accedere ogni volta che lo apri. Inoltre, dovrai aggiornarlo manualmente per ricevere le transazioni e i saldi più recenti.

Quindi, apri il tuo file Money in Excel e fai clic su “Inizia” nel riquadro a destra. Se non vedi il riquadro “Money in Excel”, vai alla scheda “Home” e fai clic su “Money in Excel” sul lato destro della barra multifunzione.

displaypane-moneyinexcel-4043605

Nella schermata successiva nel riquadro, fare clic su “Accedi” e immettere il nome utente e la password di Microsoft 365.

signinpane-moneyinexcel-7763988

Dovresti quindi vedere i tuoi account collegati nel riquadro “Money in Excel”. Fare clic su “Aggiorna” nella parte superiore del riquadro. Dopo alcuni istanti, a seconda della connessione Internet, i dettagli dovrebbero essere aggiornati e annotati con la data e l’ora correnti.

updateinpane-moneyinexcel-3187390

Ora che hai effettuato l’accesso e hai le ultime transazioni e i dettagli, è il momento di dare un’occhiata!

Visualizza la scheda Istantanea

La scheda “Istantanea” nella cartella di lavoro Money in Excel è un ottimo strumento per dare una rapida occhiata alle tue spese. Inizia selezionando un mese e un anno nella parte superiore del foglio.

snapshotmonth-moneyinexcel-8190843

Quindi rivedi i grafici, i grafici e le tabelle per una bella visione di dove vanno i tuoi sudati guadagni.

Il grafico a barre “Spesa corrente e mese precedente” mostra la differenza di spesa tra il mese corrente selezionato in alto e il mese precedente.

snapshotcurrentvsprevious-moneyinexcel-7982873

“Le principali categorie di spesa di questo mese” mostra un grafico a torta che mostra dove sono andati i tuoi soldi in termini di categoria. Ad esempio, puoi vedere rapidamente se quel mese hai speso di più per l’intrattenimento che per la spesa.

snapshottopcategories-moneyinexcel-2579605

“Spesa cumulativa durante il mese” è un grafico utile per vedere in quali punti del mese è aumentata la tua spesa. Questo include anche il mese precedente per un utile confronto.

snapshotcumulative-moneyinexcel-2724123

Le due tabelle in basso mostrano i commercianti a cui hai dato i tuoi soldi durante il mese. Puoi vedere quali commercianti hai pagato più spesso e quindi quali hanno ricevuto più soldi da te.

snapshotmerchants-moneyinexcel-3954026

Ciascuna di queste sezioni della scheda “Istantanea” ha uno scopo utile. Puoi vedere esattamente come vengono spesi i tuoi soldi a colpo d’occhio e apportare modifiche sensate.

Rivedi le tue transazioni

Proprio come un estratto conto della tua banca o della società della carta di credito, la scheda “Transazioni” elenca la data, il commerciante e l’importo per tutto il denaro in entrata e in uscita. Questa scheda consolida le transazioni di tutti i tuoi account collegati in un unico punto.

Puoi anche vedere la categoria, il conto, le ultime cifre del numero di conto e l’istituto. Quindi, se hai più di un account collegato, puoi facilmente vedere quali soldi sono entrati ed usciti da dove e quando.

transactionstab-moneyinexcel-1242630

Se hai familiarità con l’ordinamento e il filtro in Microsoft Excel, la scheda “Transazioni” offre entrambi per visualizzare transazioni specifiche. Fare clic su una freccia in una delle intestazioni di colonna per ordinare o filtrare la colonna.

transactionssortfilter-moneyinexcel-3112756

Tutte le informazioni nella scheda “Transazioni” sono protette e quindi non modificabili eccetto per la colonna “Categoria”. Anche se le categorie sono popolate per tutte le transazioni, per impostazione predefinita sono le “ipotesi migliori” e possono includere la categoria “Non categorizzato”.

Quindi, se desideri creare più significato e precisione per le tue categorie di spesa, fai clic sulla freccia accanto a una e selezionane un’altra dall’elenco.

transactionschangecategory-moneyinexcel-8399354

Puoi scegliere da una buona selezione di categorie predefinite che coprono i tipi di spesa più comuni. Tuttavia, puoi anche crearne uno tuo per una spesa più significativa, se lo desideri. Questo è ciò che ti mostreremo dopo.

Personalizza le tue categorie

La scheda “Categorie” contiene tutte le categorie predefinite in alto, che non possono essere modificate. Se necessario, puoi utilizzare la freccia accanto a un “Tipo di categoria” per modificarlo. I tipi di categoria includono entrate, trasferimenti e spese.

categoriesdefault-moneyinexcel-4510100

Sotto i valori predefiniti ci sono “Categorie personalizzate” che puoi creare. Quindi, se disponi di denaro in entrata o in uscita che non rientra nelle categorie predefinite, è sufficiente digitarlo nella sezione “Categorie personalizzate” e scegliere il suo tipo “Categoria”.

categoriescustom-moneyinexcel-7595155

Se aggiungi categorie personalizzate, puoi tornare alla scheda “Transazioni” e modificare la “Categoria” per le transazioni applicabili.

transactionsusecustomcategory-moneyinexcel-5580042

Inoltre, le categorie appena aggiunte verranno visualizzate nel grafico a torta della scheda “Istantanea” per le principali categorie di spesa, se applicabile.

snapshotcustomcategory-moneyinexcel-6073483

Hai già fatto un passo verso una migliore gestione del denaro impostando Money in Excel. Quindi ora assicurati di usarlo per budget te stesso o la tua famiglia. Guarda dove vanno i tuoi soldi, apporta modifiche dove necessario e tieni traccia delle tue finanze in modo più efficiente.

Articoli Recenti